Insalata di quinoa con verdure

Un'insalata sana, leggera e molto fresca, con l'aggiunta originale dei cranberries. Perfetta per saziarsi senza appesantirsi.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Se siete alla ricerca di un’idea per un pranzo veloce, sano, leggero ed equilibrato quest’insalata fa proprio al caso vostro. Oltre all’assenza di glutine, la quinoa vanta numerose proprietà nutritive fra cui un alto contenuto proteico e rappresenta un’ottima scelta per la vostra alimentazione.

Volevo un piatto veloce da preparare, leggero ed equilibrato con il giusto apporto di carboidrati, fibre, minerali e proteine. Ho quindi scelto di accompagnare la quinoa con un mix di verdure di stagione quali zucchine e cipolline rosse. Poi tanta menta fresca per renderla freschissima, cranberries per un tocco di acidità e bresaola a listarelle.  La bresaola è povera di grassi, ricco di proteine, ferro, sali minerali ed alcune vitamine, infatti è un ingrediente tipico delle diete dimagranti e di quelle per sportivi. E per finire pinoli tostati per dare un tocco di croccantezza.


Con questa insalata di quinoa in poco tempo potrete portare in tavola un piatto fresco e genuino per deliziare occhi, corpo e palato con un trionfo di gusto, colori e benessere. Potete decidere di prepararla la sera prima per poi servirla a pranzo o da mettere in un porta-pranzo per gustarla in ufficio. Essendo particolarmente e leggera e digeribile ve la consiglio se avete in programma di fare attività fisica.


Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Sciacquate bene la quinoa sotto acqua corrente. Portate a bollore 250 g di acqua (il doppio della quoinoa). Versate a pioggia la quinoa, mescolate, e continuate a cucinare a fuoco basso, coprendo la pentola con un coperchio. Cuocete all’incirca per 15 minuti, fino a quando l’acqua non sia tutta assorbita. Sgranate con una forchetta.

    Sciacquate bene la quinoa sotto acqua corrente. Portate a bollore 250 g di acqua (il doppio della quoinoa). Versate a pioggia la quinoa, mescolate, e continuate a cucinare a fuoco basso, coprendo la pentola con un coperchio. Cuocete all’incirca per 15 minuti, fino a quando l’acqua non sia tutta assorbita. Sgranate con una forchetta.
  2. Lavate la zucchina, tagliatela sottile con una mandolina e saltatela velocemente per 2 minuti in una padella con un filo d'olio.

    Lavate la zucchina, tagliatela sottile con una mandolina e saltatela velocemente per 2 minuti in una padella con un filo d'olio.
  3. Tagliate anche le cipolle fino con la mandolina e separate gli anelli. Sciacquate la menta e tagliatela a striscioline. Fate la stessa cosa con la bresaola.

    Tagliate anche le cipolle fino con la mandolina e separate gli anelli. Sciacquate la menta e tagliatela a striscioline. Fate la stessa cosa con la bresaola.
  4. Tagliate a pezzetti i cranberries e fateli rinvenire in acqua o meglio ancora in succo di cranberries.

    Tagliate a pezzetti i cranberries e fateli rinvenire in acqua o meglio ancora in succo di cranberries.
  5. Mescolate il tutto, condite con un pizzico di sale e un filo di olio extravergine.

    Mescolate il tutto, condite con un pizzico di sale e un filo di olio extravergine.
Note

Potete usare il tipo di quinoa che preferite. Quella bianca ha un sapore più delicato, mentre quella rossa e quella nera sono più saporite.

Potete prepararla con qualche ora in anticipo e conservarla in frigo. Vi consiglio comunque di servirla a temperatura ambiente.


Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

2 giugno 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia