Torta paradiso alle fragole

Una torta fresca e delicata a cui nessuno sa resistere.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 3 hour
  • Cottura: 40 min
  • Costo: basso
condivisioni

Oggi vi voglio proporre la mia versione della torta paradiso alle fragole, già dai colori comunica sofficità e freschezza, un dolce semplice, alla portata anche dei meno esperti, da servire come merenda o dopo pasto anche nei giorni più caldi d’estate.
Di solito preparo una torta quando sono a casa e ho bisogno di rilassarmi, di riprendere un ritmo lento e intimo, mi piace pensare che il profumo che si sprigiona possa un giorno essere un ricordo per i miei figli, un ricordo di casa e di famiglia.

Perché si, dai è così…torta è sinonimo di casa, di focolare domestico, credo che tutti abbiano una propria torta del cuore, quella che al primo morso ti riporta ai sapori e ricordi dell’infanzia.

Ultimamente è mio marito che si dedica alla spesa al mercato e quando è rientrato con una splendida cassetta di fragoloni rossi italiani, ho pensato che non potevano che finire in questo modo. Per la base ho preparato il pan di spagna, che trovate spiegato benissimo in questa ricetta e il risultato è stato perfetto.

Ingredienti per 10 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Partiamo con la preparazione del pan di spagna, in una capiente ciotola montate le uova con 180 g di zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso, la massa aumenterà del triplo. Aggiungete la farina che avrete precedentemente setacciato insieme alla fecola, mescolate con delicatezza fino al completo amalgama degli elementi. Aggiungete la scorza di un limone e qualche goccia di estratto di vaniglia. Foderate una teglia da 22 cm con carta forno, versate il composto e infornate a 160° C per circa 40 minuti.

    Partiamo con la preparazione del pan di spagna, in una capiente ciotola montate le uova con 180 g di zucchero, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso, la massa aumenterà del triplo. Aggiungete la farina che avrete precedentemente setacciato insieme alla fecola, mescolate con delicatezza fino al completo amalgama degli elementi. Aggiungete la scorza di un limone e qualche goccia di estratto di vaniglia. Foderate una teglia da 22 cm con carta forno, versate il composto e infornate a 160° C per circa 40 minuti.
  2. Intanto che si cuoce il pan di spagna, lavate e pulite le fragole, tagliatele per il lungo a metà o in 4 a seconda della dimensione e mettetele in un pentolino insieme allo zucchero a velo e 2 cucchiai di acqua. Lasciate ammorbidire i frutti che sprigioneranno il loro succo, dopo circa 3 minuti spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente. Fate scaldare il latte in un pentolino insieme a 60 g di zucchero, quando avrà quasi raggiunto il bollore, toglietelo dal fuoco e aggiungete la maizena, mescolando per non formare grumi e lasciate addensare la crema. Fate raffreddare completamente anche la crema di latte. Sfornate il pan di spagna dopo aver fatto la classica prova dello stecchino, e lasciate raffreddare.

    Intanto che si cuoce il pan di spagna, lavate e pulite le fragole, tagliatele per il lungo a metà o in 4 a seconda della dimensione e mettetele in un pentolino insieme allo zucchero a velo e 2 cucchiai di acqua. Lasciate ammorbidire i frutti che sprigioneranno il loro succo, dopo circa 3 minuti spegnete il fuoco e lasciate raffreddare completamente.
Fate scaldare  il latte in un pentolino insieme a 60 g di zucchero, quando avrà quasi raggiunto il bollore, toglietelo dal fuoco e aggiungete la maizena, mescolando per non formare grumi e lasciate addensare la crema. Fate raffreddare completamente anche la crema di latte.
Sfornate il pan di spagna dopo aver fatto la classica prova dello stecchino, e lasciate raffreddare.
  3. Quando tutti gli elementi saranno ben freddi, montate la panna e aggiungete la crema di latte, fino ad avere un composto unico. Un terzo del composto mischiatelo con qualche cucchiaio del liquido formato dalle fragole, in modo da colorarlo di rosa. Tagliate in due il pan di spagna in modo da ottenere 2 dischi, riponete il primo disco su di un piatto di portata e rimettete intorno l'anello della tortiera, farcite con la panna e crema di latte, formando uno strato bello alto, coprite con il secondo disco di pan di spagna e coprite con la panna rosa. Coprite con le fragole ammorbidite, irrorate con un po' di succo e ponete in frigorifero per almeno 2 o 3 ore. Quando sarà il momento di servirla, togliete l'anello della tortiera e irrorate nuovamente con un po' di succo delle fragole.

Torta di fragole e panna, romantica e delicata, nessuno può resisterle.

Salva

11 giugno 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia