Linguine con cozze e zucchine

Un primo piatto estivo di pesce facile, veloce e molto gustoso.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Le linguine con cozze e zucchine sono un primo piatto estivo di pesce facile, veloce e molto gustoso.

In estate si preferisce mangiare primi piatti leggeri e freschi, così spesso il menù si riduce a paste fredde e insalate di riso, ma con le giuste ricette è possibile portare in tavola piatti caldi veloci e facili da preparare. Queste linguine con cozze e zucchine sono un primo piatto rapido e appetitoso adatto sia per la cucina di tutti i giorni in famiglia che per gli ospiti.

Le cozze molto salmastre sono addolcite dalla delicatezza delle zucchine, arricchisce il piatto una grattuggiata di pecorino mediamente stagionato e qualche foglia di basilico. Per la pasta, io ho preferito usare le linguine perché la pasta lunga si sposa alla perfezione con i frutti di mare, ma anche altri formati di pasta saranno valorizzati da questo condimento.

Un’ottima idea per un pranzo fresco ed estivo, con il sapore del mare e le verdure di stagione. Una preparazione semplice e veloce ideale anche per chi è alle prime armi.

 

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate e mondate le zucchine. Con un pelapatate tagliatele a fettine sottili. In un’ampia padella rosolate uno spicchio d’aglio nell’olio. Unite le zucchine e cuocete a fuoco vivo e scoperto per 2-3 minuti, salate leggermente. Eliminate l’aglio e mettete da parte.

    Lavate e mondate le zucchine. Con un pelapatate tagliatele a fettine sottili. 
In un’ampia padella rosolate uno spicchio d’aglio nell’olio. Unite le zucchine e cuocete a fuoco vivo e scoperto per 2-3 minuti, salate leggermente. Eliminate l’aglio e mettete da parte.
  2. Pulite le cozze. Cominciate la pulizia con l’asportazione del “bisso”, una barbetta che spunta tra le due valve. Tenendo il mollusco con una mano, con l'altra mano tirate via in maniera decisa il bisso. Spazzolate poi le cozze sotto un filo di acqua corrente così da eliminare le incrostazioni. Sciacquatele più volte. Mettete i molluschi in un’ampia padella in un solo strato. Coprite la padella e mettete su fuoco vivo fino a che le valve si saranno aperte. Togliete dal recipiente quelle aperte e scartate quelle rimaste chiuse, filtrate il liquido emesso in cottura e tenetelo da parte. Unite le cozze alle zucchine.

    Pulite le cozze. Cominciate la pulizia con l’asportazione del “bisso”, una barbetta che spunta tra le due valve. Tenendo il mollusco con una mano, con l'altra mano tirate via in maniera decisa il bisso. Spazzolate poi le cozze sotto un filo di acqua corrente così da eliminare le incrostazioni. Sciacquatele più volte.
Mettete i molluschi in un’ampia padella in un solo strato.
Coprite la padella e mettete su fuoco vivo fino a che le valve si saranno aperte.
Togliete dal recipiente quelle aperte e scartate quelle rimaste chiuse, filtrate il liquido emesso in cottura e tenetelo da parte.
Unite le cozze alle zucchine.
  3. Preparate una pentola alta e capiente con 3.5l di acqua. Quando l’acqua inizierà a bollire, salate e cuocete la pasta al dente. Scolatela bene. Nella padella con le zucchine e le cozze, unite anche la pasta e qualche cucchiaio di acqua di cottura delle cozze. Mantecate a fuoco vivo. Unite anche il pecorino grattugiato. Mescolate bene e impiattate. Completate con qualche foglia di basilico e poco pecorino.

    Preparate una pentola alta e capiente con 3.5l di acqua. Quando l’acqua inizierà a bollire, salate e cuocete la pasta al dente. Scolatela bene.
Nella padella con le zucchine e le cozze, unite anche la pasta e qualche cucchiaio di acqua di cottura delle cozze. Mantecate a fuoco vivo. Unite anche il pecorino grattugiato. Mescolate bene e impiattate. Completate con qualche foglia di  basilico e poco pecorino.

 

 

 

 

 

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

9 agosto 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia