Peperoni gratinati

Una golosa teglia di peperoni gratinati perfetta come contorno delle cene estive.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I peperoni gratinati sono uno dei piatti che preferisco in estate, che faccio sempre ad ogni cena e che solitamente non avanza mai. Convince anche gli scettici, tutti coloro che dicono che non riescono a digerire i peperoni. 

Ciò che risulta indigesto è il complesso fibroso che riveste la polpa, cioè la pellicola trasparente comunemente (e impropriamente) chiamata “pelle”. Io la tolgo sempre ed eliminandola i peperoni non risulteranno meno digeribili di qualsiasi altro ortaggio. 

Di solito brucio la buccia sotto il grill, in una ventina di minuti sono perfettamente bruciacchiati. Se volete evitare di accendere il forno potete arrostirli sui fornelli, tenendo i peperoni con una pinza da cucina direttamente sul fuoco.
Sono buonissimi caldi, e altrettanto buoni il giorno dopo, anche appena tirati fuori da frigo. Se avanzano… 

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate i peperoni, disponeteli su una teglia ricoperta di carta forno e metteteli sotto il grill a massima potenza. Quando si saranno scuriti, girateli. Una volta che saranno uniformemente bruciacchiati, metteteli in una ciotola coperta, a raffreddare.

    Lavate i peperoni, disponeteli su una teglia ricoperta di carta forno e metteteli sotto il grill a massima potenza. Quando si saranno scuriti, girateli. Una volta che saranno uniformemente bruciacchiati, metteteli in una ciotola coperta, a raffreddare.
  2. Prendete i peperoni e sbucciateli. La buccia verrà via facilmente, quindi lavateli, asciugateli con la carta assorbente e tagliateli a striscioline. Mettete tutto in una teglia da forno.

    Prendete i peperoni e sbucciateli. La buccia verrà via facilmente, quindi lavateli, asciugateli con la carta assorbente e tagliateli a striscioline. Mettete tutto in una teglia da forno.
  3. Aggiungete l'olio, il sale, i capperi sciacquati e le olive, il pan grattato, l'aglio tritato e metà del prezzemolo. Rimettete in forno a gratinare per una decina di minuti, servite ancora tiepidi con il restante prezzemolo.

    Aggiungete l'olio, il sale, i capperi sciacquati e le olive, il pan grattato, l'aglio tritato e metà del prezzemolo. Rimettete in forno a gratinare per una decina di minuti, servite ancora tiepidi con il restante prezzemolo.
Note

Non ho messo volutamente le dosi degli ingredienti, usate le quantità che preferite. Di solito metto due cucchiai di olive, uno abbondante di capperi. Per quanto riguarda il pangrattato, dipende da quanto sono stati asciugati i peperoni. Il pangrattato serve per asciugare l'acqua in eccesso, di solito asciugo molto bene i peperoni e ne uso 2 o 3 cucchiai. 

 

 

Salva

20 agosto 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia