Stecchi gelato bicolor

Profumati stecchi gelato allo yogurt senza gelatiera, con pochissimi ingredienti e 10 minuti di preparazione, per far felici i vostri bambini, anche quelli grandi.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 5 h
  • Costo: basso
condivisioni

Stecchi gelato senza gelatiera, solo 4 ingredienti, 10 minuti di preparazione. Serve solo un frullatore ad immersione e un coltellino per sbucciare le pesche. 

Sono facilissimi da fare, leggeri, dissetanti e perfetti per i bambini. Ho usato lo sciroppo d’acero per dolcificare lo yogurt con i lamponi, ma se usate altra frutta, più zuccherina, come per esempio le fragole, non serve aggiungere nulla. 

Indispensabile ovviamente scegliere frutta matura e tenera. Altri abbinamenti perfetti sono fragola e banana (per la gioia dei più piccoli), melone ed albicocche o qualsiasi altra frutta abbiate in casa, esclusi gli agrumi.

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate e sbucciate le pesche, tagliatele a pezzetti e mettele in una ciotolina. Lavate delicatamente i lamponi ed asciugateli bene.

    Lavate e sbucciate le pesche, tagliatele a pezzetti e mettele in una ciotolina. Lavate delicatamente i lamponi ed asciugateli bene.
  2. Mettete i lamponi in un contenitore alto, aggiungete lo sciroppo d'acero e frullateli con il frullatore ad immersione. Passateli al colino per trattenere i semini. Unite circa 100 g di yogurt bianco.

    Mettete i lamponi in un contenitore alto, aggiungete lo sciroppo d'acero e frullateli con il frullatore ad immersione. Passateli al colino per trattenere i semini. Unite circa 100 g di yogurt bianco.
  3. Mescolate bene e versate negli stampini da ghiacciolo, riempiendoli per poco più di 1/3. Fate attenzione a non versare troppo yogurt, provate a inserire lo stecco, se tocca lo yogurt ne avete versato troppo, toglietelo con un cucchiaino. Mettete in freezer per circa 30 minuti.

    Mescolate bene e versate negli stampini da ghiacciolo, riempiendoli per poco più di 1/3. Fate attenzione a non versare troppo yogurt, provate a inserire lo stecco, se tocca lo yogurt ne avete versato troppo, toglietelo con un cucchiaino. Mettete in freezer per circa 30 minuti.
  4. Preparate intanto lo yogurt alle pesche: versatele nel bicchiere del frullatore ad immersione insieme con lo yogurt rimasto, frullatele bene. Versate negli stampini, aggiungete lo stecco e mettete in freezer per circa 4 ore.

    Preparate intanto lo yogurt alle pesche: versatele nel bicchiere del frullatore ad immersione insieme con lo yogurt rimasto, frullatele bene. Versate negli stampini, aggiungete lo stecco e  mettete in freezer per circa 4 ore.

stecchi gelato 5

Prima di servirli lasciateli a temperatura ambiente qualche minuto, li estrarrete con più facilità!

stecchi gelato vert

Perfetti per merenda, si possono anche servire come dolcetto dopo cena in una calda serata d’estate!

stecchi gelato bicolor 8

Salva

31 agosto 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia