Frittata di maccheroni

La frittata di maccheroni è un ottimo primo piatto perfetto per riciclare la pasta avanzata.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 5 minuti
condivisioni

La frittata di maccheroni è una ricetta partenopea che ha origini antichissime, nasce come piatto di riciclo per consumare la pasta che avanza del giorno prima, ma io la preparo spesso con gli spaghetti appena cotti.
La frittata di maccheroni è una preparazione semplice e saporita, che si realizza in poco tempo lessando la pasta, unendo  uova, formaggi e se volete anche qualche pezzetto di salame napoletano.
Si mantiene morbida e gustosa a lungo e proprio per questa sua caratteristica è perfetta per i pic-nic.

frittata-di-maccheroni

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Fate cuocere la pasta al dente, scolatela bene e mettetela in una zuppiera in cui aggiungerete subito una noce di burro.

  2. Sbattete le uova con un pizzico di sale e aggiungetele alla pasta insieme al parmigiano grattugiato, il salame tagliato a cubetti; profumate con una spolverata di pepe.

  3. Mescolate bene la pasta e procedete alla cottura.

  4. In una padella antiaderente aggiungete un filo di olio d'oliva, versate un po' di spaghetti, coprite con un po' di scamorza tagliata a cubetti e ricoprite con altri spaghetti.

  5. Fate cuocere a fuoco lento fino a quando non si forma una bella crosticina dorata, girate la frittata aiutandovi con un coperchio, fate dorare anche dall'altro lato.

come-fare-la-frittata-di-maccheroni-foto-passo-passo 

Note:

  • Potete servire la frittata di maccheroni calda o fredda.
  • Oltre agli spaghetti potete usare vermicelli, bucatini o la pasta che più amate.
frittata-di-maccheroni-spaghetti

ricetta-frittata-di-maccheroni-spaghettiProvate presto la frittata di maccheroni e porterete la bontà partenopea in tavola.

Salva

17 settembre 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia