Salsa cocktail

Una salsa a base di maionese e ketchup, da accompagnare a verdure e pesce

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

La salsa cocktail è un grande classico degli anni ’80, conosciuta anche come salsa rosa. Molto utilizzata come accompagnamento a piatti di pesce e verdure, è perfetta anche per aperitivi e antipasti sfiziosi. 

Prepararla è davvero molto semplice e se partirete da una maionese homemade, come ho fatto io, sarà ancora più buona.

Per preparare la maionese ho utilizzato la ricetta base che ho trovato sempre su ifood qui 

Ingredienti per 4 Persone

Per la maionese

Per la salsa cocktail

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

Per la maionese
  1. Mettete tutti gli ingredienti freddi da frigo nel minipimer e azionate alla massima potenza finchè la maionese non sarà bella compatta e soda.

    Mettete tutti gli ingredienti freddi da frigo nel minipimer e azionate alla massima potenza finchè la maionese non sarà bella compatta e soda.
Per la salsa cocktail
  1. Unite alla maionese il ketchup, e mescolate con le fruste o sempre con il minipimer. Aggiungete anche la salsa worcestershire, il cognac e la senape. Mescolate accuratamente tutti gli ingredienti e lasciate riposare in frigo la salsa almeno un'ora prima di servirla.

    Unite alla maionese il ketchup, e mescolate con le fruste o sempre con il minipimer. Aggiungete anche la salsa worcestershire, il cognac e la senape. Mescolate accuratamente tutti gli ingredienti e lasciate riposare in frigo la salsa almeno un'ora prima di servirla.
Note

Perchè la maionese monti bene tutti gli ingredienti dovranno essere freddi da frigo.

   

Salva

Salva

Salva

2 settembre 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia