Pecorino arrosto con riduzione alla soia

Delizioso secondo piatto dal sapore accattivante

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Il pecorino è senza dubbio il simbolo culinario della Sardegna.

Da nipote di un buon pastore, ho assaporato questo delizioso formaggio in mille modi diversi e se penso ad una fetta di pecorino, alla pattada (il tipico coltello sardo pieghevole) e a una fetta di pane, mi vengono in mente le merende sulla spiaggia, avvolta dall’asciugamano guardando il mare dopo lunghi bagni e giochi sulla sabbia.

Come prima ricetta per il secondo contest Kikkoman in collaborazione con iFood, ho pensato ad una “ricetta non ricetta” disarmante per la sua facilità ma gustosissima per l’esaltazione dei due ingredienti, che assaporati insieme danno vita ad uno sfizioso secondo piatto dal gusto eccezionale.

Vi basteranno un pentolino e una graticola e il gioco è fatto.

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Prendete il pecorino e tagliatelo a fette spesse almeno 2 cm. Togliete la crosta e riscaldate una graticola.

    Prendete il pecorino e tagliatelo a fette spesse almeno 2 cm.
Togliete la crosta e riscaldate una graticola.
  2. Cuocete le fette di pecorino sulla graticola calda, almeno 2-3 minuti per lato.

    Cuocete le fette di pecorino sulla graticola calda, almeno 2-3 minuti per lato.
  3. Preparate la riduzione alla soia facendo bollire la salsa di soia in un pentolino, fino a farla restringere. Sarà pronta quando colando da un cucchiaio cadrà un filo denso di salsa. Attenzione a non cuocerla troppo altrimenti diventerà troppo amara.

    Preparate la riduzione alla soia facendo bollire la salsa di soia in un pentolino, fino a farla restringere. Sarà pronta quando colando da un cucchiaio cadrà un filo denso di salsa. Attenzione a non cuocerla troppo altrimenti diventerà troppo amara.
  4. Componete il vostro secondo piatto adagiando le fette di formaggio e irrorandole con la salsa. Gustate rigorosamente caldo.


17 novembre 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia