Petto d’anatra al TABASCO® Chipotle con purea di zucca e patate viola con polvere di rosmarino.

Una carne tenera e pregiata preparata in modo stuzzicante.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 1 hours
  • Cottura: 10 minutes
  • Costo: medio
condivisioni

Il petto d’anatra con purea di zucca e patate viola, insaporito da una manciata di polvere di rosmarino e marinato con il TABASCO® Chipotle è un piatto ben strutturato e decisamente stuzzicante.
La mia seconda proposta per il contest Aggiungi TABASCO® è un petto d’anatra, marinato al TABASCO® Chipotle, rosolato in padella e rifinito in forno, servito con delle morbide creme di zucca e patate viola ed insaporito da una manciata di polvere di rosmarino.
La carne dell’anatra e in particolare il petto è una delle più tenere e pregiate in circolazione e si presta a diverse preparazioni e cotture, dando il meglio di sé per gusto e consistenza. Il sentore affumicato del
TABASCO® Chipotle si sposa alla perfezione con la ricchezza di sapori del petto d’anatra, creando inoltre un piacevole contrasto con la dolcezza della zucca e delle patate viola.
Questo bouquet di aromi dà vita ad un piatto ben strutturato che esalta al meglio la varietà di
TABASCO® assegnata al mio team.

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Marinate il petto d’anatra in una ciotola insieme al tabasco, un filo di olio, sale, pepe e qualche ago di rosmarino, massaggiando la carne per qualche secondo dalla parte magra, prima di lasciarla riposare per almeno 30 minuti, coprendo la ciotola con un foglio di pellicola trasparente.

    Marinate il petto d’anatra in una ciotola insieme al tabasco, un filo di olio, sale, pepe e qualche ago di rosmarino, massaggiando la carne per qualche secondo dalla parte magra, prima di lasciarla riposare per almeno 30 minuti, coprendo la ciotola con un foglio di pellicola trasparente.
  2. Nel frattempo tagliate la zucca a tocchi, eliminando i semi interni se presenti, quindi disponetela su una teglia foderata di carta forno, ancora con la buccia e cuocetela a 180° per circa 15 minuti.

    Nel frattempo tagliate la zucca a tocchi, eliminando i semi interni se presenti, quindi disponetela su una teglia foderata di carta forno, ancora con la buccia e cuocetela a 180° per circa 15 minuti.
  3. Quando la zucca sarà pronta, estraetela dal forno, scavate via la polpa dalla buccia con un cucchiaio e riducetela in purea passandola nel frullatore ad immersione con metà del latte, un filo di olio, sale e pepe. Lessate le patate in abbondante acqua salata, senza privarle della pelle ed una volta pronte, scolatele, fatele intiepidire e quindi sbucciatele. Passatele nel frullatore ad immersione con l’altra metà del latte, sale, pepe e un filo di olio, fino ad ottenere anche in questo caso una purea liscia ed omogenea.

    Quando la zucca sarà pronta, estraetela dal forno, scavate via la polpa dalla buccia con un cucchiaio e riducetela in purea passandola nel frullatore ad immersione con metà del latte, un filo di olio, sale e pepe. Lessate le patate in abbondante acqua salata, senza privarle della pelle ed una volta pronte, scolatele, fatele intiepidire e quindi sbucciatele. Passatele nel frullatore ad immersione con l’altra metà del latte, sale, pepe e un filo di olio, fino ad ottenere anche in questo caso una purea liscia ed omogenea.
  4. Tenete il forno accesso a 180°, con all’interno una teglia vuota, dove andrete a rifinire la cottura dell’anatra e nel frattempo scaldate una padella a fuoco vivace. Scolate l’anatra dalla marinata quindi posizionatela all’interno della padella con la parte grassa rivolta verso il basso e fatela rosolare, senza toccarla per almeno 5 minuti, a fiamma moderata. Quindi rigirate il petto dall’altro lato e cuocete per non più di 2 minuti. Trasferite il petto in forno, posizionandolo sempre con la parte grassa rivolta verso il fondo della teglia e ultimate la cottura per altri 5/6 minuti. Scaldate per pochi minuti le creme di zucca e patate, quindi estraete l’anatra dal forno, tagliatela a fettine di 3 cm circa di spessore quindi procedete alla composizione del piatto come segue. Tritate finemente il rosmarino secco fino a ricavarne una polvere.

    Tenete il forno accesso a 180°, con all’interno una teglia vuota, dove andrete a rifinire la cottura dell’anatra e nel frattempo scaldate una padella a fuoco vivace. Scolate l’anatra dalla marinata quindi posizionatela all’interno della padella con la parte grassa rivolta verso il basso e fatela rosolare, senza toccarla per almeno 5 minuti, a fiamma moderata. Quindi rigirate il petto dall’altro lato e cuocete per non più di 2 minuti. Trasferite il petto in forno, posizionandolo sempre con la parte grassa rivolta verso il fondo della teglia e ultimate la cottura per altri 5/6 minuti. Scaldate per pochi minuti le creme di zucca e patate, quindi estraete l’anatra dal forno, tagliatela a fettine di 3 cm circa di spessore quindi procedete alla composizione del piatto come segue.
Tritate finemente il rosmarino secco fino a ricavarne una polvere.
  5. A questo punto procedete alla composizione del piatto come segue. Allineate le fette di petto, appoggiandole l’una all’altra, aggiungete le creme di zucca e patate ai lati alternandole tra loro per creare un gioco di colori, spolverizzate il tutto con la polvere di rosmarino e servite.

    A questo punto procedete alla composizione del piatto come segue. Allineate le fette di petto, appoggiandole l’una all’altra, aggiungete le creme di zucca e patate ai lati alternandole tra loro per creare un gioco di colori, spolverizzate il tutto con la polvere di rosmarino e servite.

Ricetta in collaborazione con TABASCO®.

28 novembre 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia