Stoccafisso in agrodolce

Un facile secondo di pesce dal gusto agrodolce con pinoli uvetta e salsa di soia

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 35 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Un delizioso stoccafisso in agrodolce con salsa di soia a basso contenuto di sale Kikkoman è la ricetta tradizionale che propongo per il contest Kikkomania.

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Ammollate in acqua calda i funghi secchi e successivamente tritateli piuttosto finemente con le foglie di un rametto piccolo di rosmarino. Scaldate un cucchiaio di olio in una padella antiaderente e soffriggete i funghi con il rosmarino. Nel frattempo tagliate lo stoccafisso in pezzi non troppo grossi e versateli nella padella mescolando bene. Continuate la cottura a fuoco moderato per circa 10 minuti.

  2. Sciogliete il concentrato di pomodoro con la salsa di soia e aggiungetelo al pesce. Verso fine cottura aggiungete i pinoli, l'uvetta e lo zucchero di canna sciolto in poca acqua calda. Continuate la cottura sino a quando lo stoccafisso è morbido. Condite con due cucchiai di olio e servite.

Note

Io ho utilizzato stoccafisso già ammollato e deliscato. Pur usando soia a basso contenuto di sale ho preferito non salare la pietanza perché aveva già la giusta sapidità. La quantità di salsa di soia e zucchero è indicativa dipende dai gusti personali, se amate un sapore agrodolce più marcato allora potete aumentare la quantità di salsa di soia e zucchero sempre controllando che il piatto non diventi troppo salato. 

Ricetta parzialmente modificata da "La cuciniera genovese"

 

24 novembre 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia