Trofie con radicchio rosso finocchi e pecorino

Veloce primo piatto ideale per quando non si ha molto tempo per cucinare

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Anche se siamo abituati a collegare le trofie con il pesto, questo particolare tipo di pasta si adatta bene anche ad altri tipi di condimento, come ad esempio un semplicissimo sugo con radicchio rosso e finocchi stufati e conditi con pecorino grattugiato. 

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate il finocchio ed il radicchio e tagliateli a listarelle. Ungete una padella antiaderente con due cucchiai di olio e stufate il finocchio per circa 15 minuti o sino a quando sarà morbido. In caso di necessità aggiungete qualche cucchiaio di acqua. Verso fine cottura inserite il radicchio rosso.

    Lavate il finocchio ed il radicchio e tagliateli a listarelle. Ungete una padella antiaderente con due cucchiai di olio e stufate il finocchio per circa 15 minuti o sino a quando sarà morbido. In caso di necessità aggiungete qualche cucchiaio di acqua. Verso fine cottura inserite il radicchio rosso.
  2. Continuate la cottura per ancora un paio di minuti. Nel frattempo lessate le trofie in abbondante acqua salata. Scolate la pasta e condite con il sugo di finocchio e radicchio rosso. Condite con due cucchiai di olio e il pecorino ed il pepe.

    Continuate la cottura per ancora un paio di minuti. Nel frattempo lessate le trofie in abbondante acqua salata. Scolate la pasta e condite con il sugo di finocchio e radicchio rosso. Condite con due cucchiai di olio e il pecorino ed il pepe.

Salva

11 novembre 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia