Cupcakes salati alle due mousse

Dei cupcakes in versione salata, perfetti da servire con l'aperitivo dei giorni di festa (e non solo).

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 12 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I cupcakes salati sono un piccolo ed elegante sfizio, ideale da servire insieme all’aperitivo per la Vigilia o il pranzo di Natale.

I cupcakes salati, nell’aspetto, ricordano quelli dolci, ma sono preparati con una base al formaggio e completati con due mousse: una al salmone e una alla mortadella. Divertitevi a creare la combinazione di sapori che più vi piace e stupite i vostri ospiti!

 

cupcake-salati-al-salmone-e-mortadella-or-0082

Ingredienti per 12 Persone

Per le basi dei cupcake:

Per le mousse:

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

Preparate le basi dei cupcake.
  1. Mettete il burro morbido, lo zucchero e il parmigiano in una ciotola. Aggiungete il primo uovo, un cucchiaio di farina setacciata con il lievito e lavorate bene per incorporarli al burro. Unite la farina restante e continuate a mescolare.

    Mettete il burro morbido, lo zucchero e il parmigiano in una ciotola.
Aggiungete il primo uovo, un cucchiaio di farina setacciata con il lievito e lavorate bene per incorporarli al burro.
Unite la farina restante e continuate a mescolare.
  2. Dividete l’impasto ottenuto nei pirottini da muffin e cuocete in forno caldo a 160° per 12 minuti o finché, facendo la prova stecchino, non esce pulito. Mettete i cupcake su una gratella per farli raffreddare completamente. Se i cupcake dovessero gonfiarsi troppo durante la cottura, una volta freddi eliminate la calotta superiore per ottenere una base piatta.

    Dividete l’impasto ottenuto nei pirottini da muffin e cuocete in forno caldo a 160° per 12 minuti o finché, facendo la prova stecchino, non esce pulito.
Mettete i cupcake su una gratella per farli raffreddare completamente.
Se i cupcake dovessero gonfiarsi troppo durante la cottura, una volta freddi eliminate la calotta superiore per ottenere una base piatta.
Preparate le mousse.
  1. Mettete in una ciotola la robiola, la ricotta e un pizzico di pepe. Mescolate bene, quindi dividete il composto a metà e mettetelo in due ciotole. Frullate finemente la mortadella e aggiungetela al formaggio in una ciotola. Mescolate bene e mettete il composto in una sac à poche con bocchetta liscia o a stella. Frullate finemente anche il salmone e aggiungetelo al formaggio nella seconda ciotola. Mescolate bene e mettete il composto in un'altra sac à poche con bocchetta liscia o a stella.

    Mettete in una ciotola la robiola, la ricotta e un pizzico di pepe. Mescolate bene, quindi dividete il composto a metà e mettetelo in due ciotole.
Frullate finemente la mortadella e aggiungetela al formaggio in una ciotola. Mescolate bene e mettete il composto in una sac à poche con bocchetta liscia o a stella.
Frullate finemente anche il salmone e aggiungetelo al formaggio nella seconda ciotola. Mescolate bene e mettete il composto in un'altra sac à poche con bocchetta liscia o a stella.
Completate i cupcake.
  1. Prendete i cupcake ben freddi e mettete su una metà la mousse di mortadella e quella di salmone sull'altra metà. Completate i cupcake con la mousse alla mortadella con i pistacchi sbriciolati e quelli con la mousse al salmone con una rosa di salmone e un ciuffetto di aneto.

    Prendete i cupcake ben freddi e mettete su una metà la mousse di mortadella e quella di salmone sull'altra metà. Completate i cupcake con la mousse alla mortadella con i pistacchi sbriciolati e quelli con la mousse al salmone con una rosa di salmone e un ciuffetto di aneto.
Note

Le basi dei cupcake possono essere preparate anche con un giorno di anticipo. Il giorno in cui dovrete servirli potrete preparare le mousse e completarli. 

Se dovessero avanzare, si conservano in frigorifero ben chiusi in un contenitore.

cupcake-salati-mousse-mortadella-e-pistacchi-0067

31 dicembre 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia