Insalata piemontese di noci, sedano e toma

Un tipico antipasto piemontese servito in cestini di pasta matta aromatizzata alla salsa di soia

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Questa insalatina di toma, noci e sedano è un classico degli antipasti piemontesi. Golosa e nutriente, ma anche fresca e molto versatile.
In questo caso ho provato a servirla dentro piccoli cestini di pasta matta integrale aromatizzata alla salsa di soia Kikkoman.
La pasta matta è un impasto che amo molto perché si prepara in un attimo, non necessita di riposo, è molto elastica e quindi adatta anche a essere modellata e inoltre è decisamente light rispetto alla sfoglia o alla brisè.
Qui ho aggiunto all’impasto due cucchiai di salsa di soia Kikkoman con meno sale per darle un tocco di carattere e di sapidità che si sposa perfettamente con l’insalatina.

Ingredienti per 6 Persone

Per la pasta matta

per l'insalata

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. In una ciotola versate la farina, l'olio e la salsa di soia. Iniziate ad amalgamare. Aggiungete l'acqua un po' alla volta fino a ottenere un panetto compatto ed elastico. La quantità di acqua varia a seconda del tipo di farina utilizzata: aggiungetela un po' per volta in modo da regolarvi meglio.

    In una ciotola versate la farina, l'olio e la salsa di soia. Iniziate ad amalgamare. Aggiungete l'acqua un po' alla volta fino a ottenere un panetto compatto ed elastico.
La quantità di acqua varia a seconda del tipo di farina utilizzata: aggiungetela un po' per volta in modo da regolarvi meglio.
  2. Con l'aiuto del mattarello stendete la pasta matta e coppate dei cerchi che andrete a inserire in uno stampo per muffin (oppure negli stampini usa e getta in alluminio). In entrambi i casi ungete gli stampi in modo che i cestini non si attacchino. Cuocete in forno a 180° per 15-20 minuti.

    Con l'aiuto del mattarello stendete la pasta matta e coppate dei cerchi che andrete a inserire in uno stampo per muffin (oppure negli stampini usa e getta in alluminio). In entrambi i casi ungete gli stampi in modo che i cestini non si attacchino.
Cuocete in forno a 180° per 15-20 minuti.
  3. Nel frattempo preparate l'insalatina: pulite il finocchio e tagliatelo a fettine molto sottili. Mondate il sedano e tagliatelo a rondelle. Aggiungete le noci a pezzetti e la toma anch'essa tagliata a cubetti. Condite con un filo d'olio extra vergine d'oliva e - a piacere - con un pizzico di sale. Con l'aiuto di un cucchiaio riempite i cestini con l'insalatina.

    Nel frattempo preparate l'insalatina: pulite il finocchio e tagliatelo a fettine molto sottili. Mondate il sedano e tagliatelo a rondelle. Aggiungete le noci a pezzetti e la toma anch'essa tagliata a cubetti.
Condite con un filo d'olio extra vergine d'oliva e - a piacere - con un pizzico di sale.
Con l'aiuto di un cucchiaio riempite i cestini con l'insalatina.

Potete servire questa insalatina anche in un buffet o a un aperitivo, come finger food, oppure come idea facile e veloce per un antipasto del pranzo di Natale.
Piacerà a tutti!



13 dicembre 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia