Vellutata di zucca con guanciale croccante e pecorino

Una vellutata particolare, che si accompagna perfettamente con il guanciale croccante!

  • Difficoltà: facile
  • Costo: basso
condivisioni

Come ho fatto a non mangiare la zucca per tanti anni? sinceramente non saprei rispondere, avevo semplicemente deciso che il suo sapore non mi piaceva. Poi la svolta grazie alla “zucca arrosto”, e la successiva folgorazione che mi ha portato a provarla praticamente in ogni possibile versione. Oggi vi propongo una vellutata particolare, che con l’aggiunta dell’olio extravergine assume quasi la consistenza di una maionese. Il guanciale, il pecorino e l’utilizzo di aromi e spezie completa in maniera ottimane questo piatto rendendolo irresistibile!

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Scaldare in un tegame líolio extravergine con uno spicchio díaglio e versare la zucca pulita e tagliata a cubetti. Rosolare e sigillare per un paio di minuti, quindi sfumare con il vino bianco e versare acqua fino a coprire, aggiungendo una manciata di semi di finocchio e di bacche di ginepro. Cuocere a fiamma viva per 20 minuti circa o fino a quando la zucca risulter‡ morbida.

    Scaldare in un tegame líolio extravergine con uno spicchio díaglio e versare la zucca pulita e tagliata a cubetti. Rosolare e sigillare per un paio di minuti, quindi sfumare con il vino bianco e versare acqua fino a coprire, aggiungendo una manciata di semi di finocchio e di bacche di ginepro. Cuocere a fiamma viva per 20 minuti circa o fino a quando la zucca risulter‡ morbida.
  2. Spegnere e trasferire la zucca nel contenitore del minipimer, con un paio di cucchiai di acqua di cottura. Frullare aggiungendo a filo líolio extravergine, per emulsionare ed ottenere una sorta di maionese. Tenere da parte. Versare in un padellino molto caldo il guanciale, rosolarlo e condirlo con la paprika dolce e continuare la cottura fino a quando il guanciale sarà croccante.

  3. Versare sul fondo del piatto la maionese di zucca, coprire con un poí di guanciale, spolverare con una grattugiata di pecorino e completare con pepe macinato fresco e prezzemolo tritato.


14 dicembre 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia