Pandorini veloci

Piccoli pandori, facili e veloci, perfetti per arricchire il Natale con poco sforzo

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Il pandoro: uno dei simboli del Natale. Farlo in casa è piuttosto laborioso, ma tutto sommato fattibile. Purtroppo però non tutti abbiamo sempre il tempo (e magari la voglia) di fare il pandoro fatto in casa.

Ecco allora che vi propongo una ricetta di quelle furbissime, che ci fanno fare una bellissima figura con i nostri ospiti con il minimo sforzo.

Sia chiaro, questi pandorini non hanno niente a che vedere con il vero pandoro. Sono infatti dei muffin-pandori, visto che si tratta di un semplice impasto base di muffin, arricchito però da un aroma pandoro fatto in casa, che conferisce loro un profumo unico.

Un modo facile e veloce per ottenere dei pandorini che nella forma non hanno nulla da invidiare al vero pandoro.

pandorini-facili-e-velocipandorini-veloci-ricetta

Ingredienti per 6 Persone

Per i pandorini:

Per l'aroma pandoro:

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

Preparate l'aroma pandoro:
  1. Mettete in una casseruola (o nel Bimby) l'acqua, il miele e lo zucchero. Portate a 60 gradi e fate sciogliere lo zucchero (nel Bimby 4 minuti 60 gradi vel 3).

  2. Unite quindi le arance candite, la vaniglia e la scorza di limone grattugiata. Mescolate, quindi frullate il tutto con un minipimer (o nel Bimby 1 minuto vel 6). Invasettate e mettete da parte.

    Unite quindi le arance candite, la vaniglia e la scorza di limone grattugiata. Mescolate, quindi frullate il tutto con un minipimer (o nel Bimby 1 minuto vel 6). Invasettate e mettete da parte.
Preparate i pandorini:
  1. Mettete in una ciotola la farina, lo zucchero, il lievito, il sale e il bicarbonato. Unite quindi gli ingredienti liquidi: l'uovo, il burro e il latticello. Unite anche 4 cucchiaini di aroma pandoro. Mescolate brevemente con una spatola, senza lavorare troppo l'impasto (altrimenti i pandorini saranno duri).

  2. Preriscaldate il forno a 180 gradi. Dividete l'impasto negli stampi per pandorini (io ho usato quelli in silicone). Cuocete i pandorini nel forno ben caldo per 15-18 minuti o finché uno stuzzicadenti inserito al centro non esce ben pulito. Sfornate e fate raffreddare bene.

    Preriscaldate il forno a 180 gradi. Dividete l'impasto negli stampi per pandorini (io ho usato quelli in silicone). Cuocete i pandorini nel forno ben caldo per 15-18 minuti o finché uno stuzzicadenti inserito al centro non esce ben pulito. Sfornate e fate raffreddare bene.
  3. Una volta freddi, completate i pandorini con zucchero a velo.

Note

Se non avete gli stampi per pandorini, potete utilizzare dei normali pirottini per muffin (ovviamente perderete l'effetto pandoro).

Se non preparare l'aroma, potete utilizzare vaniglia e scorza di limone o aromatizzarli come più vi piace.

Essendo un impasto da muffin, durano tranquillamente qualche giorno se ben chiusi in un contenitore a chiusura ermetica.

pandorini-fatti-in-casa

21 dicembre 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia