Peanut butter cookies

Biscottini perfetti per merenda o colazione, golosissimi nella loro semplicità grazie al burro di arachidi e facilissimi da preparare!

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I peanut butter cookies sono dei biscottini golosissimi al burro di arachidi che richiedono pochi ingredienti e sono semplicissimi e velocissimi da preparare. Ormai sono diventati un classico nel nostro repertorio familiare, noi li adoriamo a colazione con una tazza di cappuccino oppure a merenda con una tazza di tè fumante.

Per gli appassionati di biscotti natalizi questi non possono assolutamente mancare, ma vi garantisco che sono buonissimi tutto l’anno 🙂

Questo che vi propongo è l’adattamento di una ricetta di Ottolenghi tratta dal bellissimo libro Jerusalem.peanut_butter_cookies_02

Ingredienti per 30 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Preparate tutti gli ingredienti in ciotoline e una ciotola capiente per preparare l'impasto dei cookies.

    Preparate tutti gli ingredienti in ciotoline e una ciotola capiente per preparare l'impasto dei cookies.
  2. Cominciate a montare il burro insieme allo zucchero con un mixer a bassa velocità fino a quando saranno ben combinati (circa 1 minuto). Sempre con il mixer in azione aggiungete il burro di arachidi e l'estratto di vaniglia. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati aggiungete la panna e infine, poco a poco, la farina mescolando sempre con il mixer per ancora un paio di minuti fino a quando otterrete un composto bricioloso. A questo punto lavorate l'impasto con le mani fino a quando sarà ben compatto.

    Cominciate a montare il burro insieme allo zucchero con un mixer a bassa velocità fino a quando saranno ben combinati (circa 1 minuto). Sempre con il mixer in azione aggiungete il burro di arachidi e l'estratto di vaniglia. Quando gli ingredienti saranno ben amalgamati aggiungete la panna e infine, poco a poco, la farina mescolando sempre con il mixer per ancora un paio di minuti fino a quando otterrete un composto bricioloso. A questo punto lavorate l'impasto con le mani fino a quando sarà ben compatto.
  3. Fate delle palline di circa 20 g l'una e mettetele su una teglia (o due) foderata con cartaforno. Ne usciranno circa 30. Schiacciatele appena con una forchetta o una formina. Cuocete i cookies a 180 gradi (forno ventilato) per circa 13-15 minuti. Estraeteli dal forno e fateli raffreddare completamente.

    Fate delle palline di circa 20 g l'una e mettetele su una teglia (o due) foderata con cartaforno. Ne usciranno circa 30.  Schiacciatele appena con una forchetta o una formina. Cuocete i cookies a 180 gradi (forno ventilato) per circa 13-15 minuti. Estraeteli dal forno e fateli raffreddare completamente.
Note

Prima di infornare i cookies potete spolverarci sopra un pochino di cannella.

Se conservati ermeticamente rimangono buoni per una decina di giorni.

peanut_butter_cookies_03

29 dicembre 2017

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia