Torta quattro quarti

La ricetta della Torta quattro quarti, un dolce buonissimo, semplice e versatile

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 35 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

La Torta quattro quarti (quatre quarts) è un dolce della Bretagna francese e il suo nome deriva dalla proporzione degli ingredienti: il peso di ciascun ingrediente – uova, burro, zucchero e farina – è uguale agli altri, così che ognuno sia esattamente un quarto del totale.
La Torta quattro quarti è una base molto conosciuta in pasticceria, ideale per il cake design perché molto morbida ma ben compatta e strutturata (perfetta per reggere il peso della decorazione) e si presta ad innumerevoli farciture, oltre ad essere deliziosa da mangiare così com’è, nella sua semplicità. Simile al pan di Spagna ma più friabile grazie alla presenza del burro nell’impasto, la Torta quattro quarti è buonissima, semplice da realizzare e versatile. Molto amata dai bambini, risulta perfetta per colazione o merenda e può essere aromatizzata secondo il proprio gusto.

torta quattro quarti

Ingredienti per 8 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. In planetaria o in una ciotola con l'aiuto delle fruste elettriche, montate le uova a temperatura ambiente con lo zucchero semolato, la vaniglia e la scorza di limone fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite, a mano e con una frusta con movimenti delicati dal basso verso l'alto, la farina setacciata, poca per volta e facendo attenzione a non smontare il composto. Aggiungete a filo il burro precedentemente fuso a bagnomaria o al microonde e fatto raffreddare, amalgamando sempre a mano, con una frusta, con movimenti delicati dal basso verso l'alto. Trasferite l'impasto in uno stampo tondo diametro 18 cm imburrato, con il fondo ricoperto di carta forno e lateralmente infarinato. Infornate e cuocete a 170°C per 30/35 minuti. Vale la prova stuzzicadenti.

    In planetaria o in una ciotola con l'aiuto delle fruste elettriche, montate le uova a temperatura ambiente con lo zucchero semolato, la vaniglia e la scorza di limone fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso. Unite, a mano e con una frusta con movimenti delicati dal basso verso l'alto, la farina setacciata, poca per volta e facendo attenzione a non smontare il composto. Aggiungete a filo il burro precedentemente fuso a bagnomaria o al microonde e fatto raffreddare, amalgamando sempre a mano, con una frusta, con movimenti delicati dal basso verso l'alto. Trasferite l'impasto in uno stampo tondo diametro 18 cm imburrato, con il fondo ricoperto di carta forno e lateralmente infarinato. Infornate e cuocete a 170°C per 30/35 minuti. Vale la prova stuzzicadenti.
  2. Sfornate, fate intiepidire e sformate. Una volta fredda farcite o spolverizzate con zucchero a velo.

    Sfornate, fate intiepidire e sformate. Una volta fredda farcite o spolverizzate con zucchero a velo.
Note

La torta si conserva fino a 4/5 giorni avvolta in pellicola alimentare.
Potete farcirla e aromatizzarla a seconda del vostro gusto.
Si parte dal peso delle uova e ci si regola con il peso degli altri tre ingredienti (3 uova medie = circa 165 g).

torta quattro quarti
torta quattro quarti
torta quattro quarti

 

22 gennaio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia