Sformatini di patate e taleggio

Delle piccole monoporzioni di sfoglie di patata con un cuore morbido di taleggio filante.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Gli sformatini di patate e taleggio sono un piatto perfetto da servire come antipasto, ma anche per accompagnare un secondo piatto.

Semplici e veloci da realizzare, sono saporiti e ricchi di gusto, e poi l’uso degli stampi da muffin permette di realizzare in poco tempo delle monoporzioni comode da servire appena pronte.

Potete variare il tipo formaggio, spolverare con un trito di salvia e rosmarino, oppure paprika dolce per avere sapori sempre diversi.

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate le patate e affettatele finemente. Cuocetele per 5 minuti in acqua bollente salata, poi scolatele.

    Lavate le patate e affettatele finemente.
Cuocetele per 5 minuti in acqua bollente salata, poi scolatele.
  2. Rivestite 8 stampini da muffin con le patate, tenendone alcune fette da parte per chiudere gli sformatini. Mettete all'interno dei cestini un cubotto di taleggio, chiudete con fette di patata, fate un giro d'olio, salate e pepate. Infornate per 15/20 minuti, sfornate e servite.

    Rivestite 8 stampini da muffin con le patate, tenendone alcune fette da parte per chiudere gli sformatini. Mettete all'interno dei cestini un cubotto di taleggio, chiudete con fette di patata, fate un giro d'olio, salate e pepate.
Infornate per 15/20 minuti, sfornate e servite.
Note

Le patate usate sono novelle e con la buccia. Potete usare tranquillamente patate tradizionali pelate.

 

26 febbraio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia