Arancini

lo street food più famoso di Sicilia

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 2 ore
  • Cottura: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

 Gli Arancini orgoglio siculo, sono delle gustose “palle” di riso con un cuore di mozzarella e ragù nella versione più classica, una panatura croccante e tanto sapore.

Arancino a Catania e Arancina a Palermo resta sempre lo street food siciliano per eccellenza , il più consumato e il più imitato.

Gli arancini sono ideali per i vostri buffet , possono essere preparati in anticipo e poi cotti al momento, rigorosamente fritti.

Da oggi per gustarli non dovrete andare in Sicilia ma potrete farli in casa.

Ingredienti per 20 Persone

Per il ragù

Per gli arancini

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Mettete a bollire l'acqua per il riso con i dadi, lo zafferano, il burro e il sale. Una volta raggiunto il bollore versate il riso, mescolate ogni tanto. Il riso sarà pronto quando avrà assorbito tutto il liquido. Versate il riso cotto su un piano o in un vassoio ampio. Lasciate raffreddare.

  2. In un tegame mettete a soffriggere il soffritto che avrete ottenuto tritando finemente : carota, cipolla e sedano e olio di oliva.

    In un tegame mettete a soffriggere il soffritto che avrete ottenuto tritando finemente : carota, cipolla e sedano e olio di oliva.
  3. Aggiungete la carne macinata e cuocete il tutto aggiustando di sale. Cuocete finché la carne non avrà perso il suo colore rosa.

  4. Unite adesso la passata di pomodoro e lasciate cuocere finchè il ragù non sarà ben "stretto" come si dice in Sicilia. Lascate raffreddare anche il sugo.

    Unite adesso la passata di pomodoro e lasciate cuocere finchè il ragù non sarà ben "stretto" come si dice in Sicilia.
Lascate raffreddare anche il sugo.
  5. Bollite i piselli in acqua salata e tagliate a piccoli cubetti il formaggio.

  6. Riempite il palmo della mano di riso. Al centro mettete il ragù, i piselli e il formaggio.

    Riempite il palmo della mano di riso.
Al centro mettete il ragù, i piselli e il formaggio.
  7. Prendete altro riso e coprite. Formate una palla. Finita l'operazione lasciate a riposo in frigo per un paio di ore i vostri arancini.

    Prendete altro riso e coprite.
Formate una palla.
Finita l'operazione lasciate a riposo in frigo per un paio di ore i vostri arancini.
  8. Passate alla panatura. Servirà una leggera pastella che farete con l'acqua e la farina mescolando senza formare grumi. Passate prima l'arancino nella pastella e poi nel pangrattato.

    Passate alla panatura.
Servirà una leggera pastella che farete con l'acqua e la farina mescolando senza formare grumi.
Passate prima l'arancino nella pastella e poi nel pangrattato.
  9. Friggete gli arancini in olio profondo 170° o in friggitrice.

  10. Servite gli arancini caldi.

Note

Potete utilizzare la base per gli arancini con qualsiasi altro tipo di farcitura.

Gli arancini posso essere conservati in frigo crudi anche per una settimana, ma preoccupatevi di coprirli bene .

 

 

23 marzo 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia