Calamari ripieni al forno

un secondo piatto a base di pesce semplice ma gustoso

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I Calamari ripieni al forno sono un ottimo secondo di pesce della cucina italiana, semplice da realizzare, pochi ingredienti per una pietanza speciale.

Un ripieno che potete variare e aromatizzare a seconda dei vostri gusti, in questo caso abbiamo usato della menta fresca ma risultano ugualmente gradevoli anche con del prezzemolo o altre erbe fresche.

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Staccate la testa ai calamari, eliminate le interiora e l'osso interno. Staccate la pelle violacea e lavate con cura.

    Staccate la testa ai calamari, eliminate le interiora e l'osso interno.
Staccate la pelle violacea e lavate con cura.
  2. Tritate il pancarrè con la menta, il sale, il pepe nero e il parmigiano grattugiato. In un padellino cuocete velocemente i tentacoli con olio di oliva e se volete aglio, tagliateli finemente e aggiungeteli al ripieno. Unite adesso l'olio di oliva e mescolate il tutto.

    Tritate il pancarrè con la menta, il sale, il pepe nero e il parmigiano grattugiato.
In un padellino cuocete velocemente i tentacoli con olio di oliva e se volete aglio, tagliateli finemente e aggiungeteli al ripieno.
Unite adesso l'olio di oliva e mescolate il tutto.
  3. Riempite i calamari con il mix di pancarrè.

  4. Sistemate i calamari ripieni in una teglia foderata da carta forno con un filo di olio d'oliva e i pomodorini tagliati a metà. Cuoceteli a 180° per 15 minuti.

    Sistemate i calamari ripieni in una teglia foderata da carta forno con un filo di olio d'oliva e i pomodorini tagliati a metà.
Cuoceteli a 180° per 15 minuti.
Note

I tempi di cottura possono variare a seconda della grandezza dei calamari.


28 marzo 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia