Casatiello

Un grande classico di Pasqua della tradizione napoletana

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 40 minuti
  • Cottura: 45 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Nei giorni a ridosso della Pasqua non c’è cortile, casa, pianerottolo, vicolo, strada che a Napoli non profumi di casatiello. Lo si sente camminando a un miglio di distanza, il suo profumo è incredibile e il suo sapore poi, un’esperienza da provare e provare più volte! Nato come pasto frugale e di riciclo, in esso infatti vengono inseriti piccoli pezzi di salumi e formaggio magari avanzati e che la tradizione popolare non poteva permettersi il lusso di buttare, oggi è il principe della tavola di Pasqua a nella città partenopea.

Alto, tronfio, le uova in cima e in bella vista, fanno venire l’acquolina al primo sguardo e il primo morso poi, è davvero pericoloso! Mangiata una fetta non ci si ferma più. Volete sapere come si fa il casatiello napoletano pasquale? Provate questa ricetta napoletana DOC che vi permetterà di fare un’ottima figura con i vostri parenti e amici. 

casatiello 8

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Per realizzare la ricetta del casatiello di Pasqua per prima cosa sciogliete il lievito nell'acqua tiepida assieme allo zucchero, quindi mescolate un po' per farlo attivare.

    Per realizzare la ricetta del casatiello di Pasqua per prima cosa sciogliete il lievito nell'acqua tiepida assieme allo zucchero, quindi mescolate un po' per farlo attivare.
  2. A questo punto aggiungete poco per volta le farine, sempre aiutandovi con una frusta o una forchetta.

    A questo punto aggiungete poco per volta le farine, sempre aiutandovi con una frusta o una forchetta.
  3. Quando quasi tutta la farina si sarà assorbita aggiungete il sale, lo strutto e il pepe.

    Quando quasi tutta la farina si sarà assorbita aggiungete il sale, lo strutto e il pepe.
  4. Lasciate il contenitore e continuate su una spianatoia e impastate finché non otterrete una palla morbida e lavorabile.

    Lasciate il contenitore e continuate su una spianatoia e impastate finché non otterrete una palla morbida e lavorabile.
  5. Stendete la pasta come una grande rettangolo, conservandone 4 piccole striscette. Su questa mettete il misto di formaggi e salumi e l'uovo sodo sbriciolato. Fatto ciò arrotolate dal lato più lungo.

    Stendete la pasta come una grande rettangolo, conservandone 4 piccole striscette. Su questa mettete il misto di formaggi e salumi e l'uovo sodo sbriciolato. Fatto ciò arrotolate dal lato più lungo.
  6. Fatto ciò prendete le due estremità e chiudetelo a cerchio all'interno del classico contenitore di alluminio. Fate una pressione nella pasta e inseritevi delicatamente le uova non cotte sulle quali farete una croce con l'impasto. Coprite con un canovaccio, quindi mettete a lievitare per circa 3 ore in un luogo senza correnti d'aria.

    Fatto ciò prendete le due estremità e chiudetelo a cerchio all'interno del classico contenitore di alluminio. Fate una pressione nella pasta e inseritevi delicatamente le uova non cotte sulle quali farete una croce con l'impasto. Coprite con un canovaccio, quindi mettete a lievitare per circa 3 ore in un luogo senza correnti d'aria.
  7. Trascorso questo tempo, spennellate con un lieve strato di strutto e infornate a 180 gradi per 40-45 minuti.

    Trascorso questo tempo, spennellate con un lieve strato di strutto e infornate a 180 gradi per 40-45 minuti.
  8. Sfornate il casatiello, fate raffreddare e servite a fette.

    Sfornate il casatiello, fate raffreddare e servite a fette.

 

 

24 marzo 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia