Pasta alle sarde

simbolo della cucina siciliana, un primo piatto dagli ingredienti poveri ma ricco di sapore.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

La Pasta alle sarde è il piatto più famoso della cucina siciliana, composto da ingredienti molto poveri ma allo stesso tempo ricco di gusto.

Questo speciale primo piatto è pensate un po’ riconosciuto dal Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali.

Il formato di pasta più utilizzato sono gli spaghetti che si prestano molto bene alla preparazione di primi piatti a base di pesce.

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Mettete a bollire l'acqua per gli spaghetti, cuoceteli durante la preparazione del sughetto.

  2. Tagliuzzate il finocchietto selvatico.

    Tagliuzzate il finocchietto selvatico.
  3. In una padella fate rosolare l'aglio con un bel giro d'olio d'oliva. Aggiungete i filetti di sarda, il sale. Cuocete e sarde pochissimo.

    In una padella fate rosolare l'aglio con un bel giro d'olio d'oliva.
Aggiungete i filetti di sarda, il sale.
Cuocete e sarde pochissimo.
  4. Aggiungete i pinoli e l'uvetta e saltate il tutto.

    Aggiungete i pinoli e l'uvetta e saltate il tutto.
  5. Unite adesso il finocchietto selvatico e ultimate la cottura.

    Unite adesso il finocchietto selvatico e ultimate la cottura.
  6. Brustolite in padella il pangrattato con un filo d'olio d'oliva finché non risulterà dorato.

    Brustolite in padella il pangrattato con un filo d'olio d'oliva finché non risulterà dorato.
  7. Scolate gli spaghetti conservando un po' d'acqua di cottura. Trasferite gli spaghetti in padella e saltate aggiungendo il brodo messo da parte. Completate il piatto con una generosa manciata di pangrattato.

Note

Se non siete proprio degli esperti chiedete al vostro rivenditore di sviscerare le sarde e di eliminare la testa.

A tavola servite insieme alla pasta alle sarde anche del pangrattato brustolito, in modo che ogni commensale possa aggiungerlo al proprio piatto.


11 marzo 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia