Schiacciata di patate

Un ricco ripieno filante racchiuso in un morbido scrigno di patate per la gioia di tutti i buongustai.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 30
  • Cottura: 20
  • Costo: basso
condivisioni

La Schiacciata viene realizzata partendo da una base di purea di patate e modellata per accogliere un ripieno di prosciutto cotto e scamorza affumicata, quindi viene cotta in padella dove formerà un’appetitosa crosticina.

La Schiacciata è veramente una ricetta facile e molto sfiziosa, adatta per tutta la famiglia, perché vengono utilizzati ingredienti semplici e gustosi, ma allo stesso tempo nutrienti.

Per il ripieno viene adoperata la scamorza affumicata che darà una sapore deciso alla nostra schiacciata, ma nulla vieta di usare anche altri tipi di formaggio, con la raccomandazione che se si desidera impiegare la mozzarella è meglio affettarla e tenerla in frigo almeno per un paio di ore, in modo da farle perdere parte del suo liquido. 

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Lavate le patate e bollitele in abbondante acqua. Una volta cotte sbucciatele e riducetele in purea con una schiacciapatate;

  2. Aggiungete alle patate la farina, il sale, il parmigiano grattugiato, il rosmarino tritato e l’uovo. Lavorate fino a che avrete ottenuto un impasto omogeneo;

    Aggiungete alle patate la farina, il sale, il parmigiano grattugiato, il rosmarino tritato e l’uovo. Lavorate fino a che avrete ottenuto un impasto omogeneo;
  3. Ungete con l’olio una padella antiaderente di 24 cm di diametro. Dividete in due l’impasto di patate, mettetene metà nella padella e schiacciatelo leggermente ricoprendo tutto il fondo. Alzate anche leggermente i bordi;

  4. Adagiate le fette di prosciutto avendo l’accortezza di lasciare libero circa un cm dal bordo. Tagliate a fette la scamorza affumicata, farcite e chiudete con la restante pasta di patate pressando leggermente;

  5. Passate la padella sul fornello a fiamma bassa con coperchio per dieci minuti, alzando e muovendo delicatamente la schiacciata con una paletta di tanto in tanto per evitare che attacchi. Aiutandovi con il coperchio della padella, oppure un piatto, rigirate la schiacciata e cuocete l’altro lato per altri 10 minuti utilizzando le stesse accortezze.

Note

Una volta pronta la schiacciata di patate può essere servita calda, con il suo ripieno filante, ma sarà altrettanto squisita se preparata in anticipo e lasciata riposare.

 


12 marzo 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia