Ciceri e tria

un primo piatto a base di ceci e pasta di semola, tipico della tradizione Salentina

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 1 ora
  • Cottura: 2 ore
  • Costo: basso
condivisioni

Ciceri e tria è un antica ricetta della tradizione salentina

Piatto tipico pugliese, la pasta “tria” è preparata con un semplice impasto a base di semola rimacinata ed acqua, e in parte fritta, mentre i ciceri (i ceci nel dialetto pugliese) sono l’ingrediente principale della minestra.

Questo piatto è anche chiamato Massa di San Giuseppe perché veniva preparato in occasione della festa del papà, durante la quale si allestivano dei banchetti con i piatti tipici da offrire alla gente povera.

Ingredienti per 4 Persone

Per la Tria

Per i Ciceri

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. In un tegame preparate un soffritto a base di carota, sedano, aglio, alloro e rosmarino.

    In un tegame preparate un soffritto a base di carota, sedano, aglio, alloro e rosmarino.
  2. Sciacquate i ceci sotto l'acqua corrente e versateli nel tegame con il soffritto. Insaporite i ceci per qualche minuto, aggiungete la salsa di pomodoro. Versate l'acqua fino a coprirli, regolate di sale e cuoceteli per circa un'ora e mezza (i ceci dovranno risultare molto morbidi).

    Sciacquate i ceci sotto l'acqua corrente e versateli nel tegame con il soffritto. 
Insaporite i ceci per qualche minuto, aggiungete la salsa di pomodoro.
Versate l'acqua fino a coprirli, regolate di sale e cuoceteli per circa un'ora e mezza (i ceci dovranno risultare molto morbidi).
  3. Nel frattempo preparate la tria (la pasta). Impastate la semola con l'acqua fino ad ottenere un impasto sodo e compatto. Con l'aiuto di un mattarello tirate una sfoglia spessa qualche millimetro. Con la rotella ricavate delle fettuccine e torcetele in modo da dargli la forma a spirale. Unite le estremità di ogni singola fettuccia e fatele seccare per almeno un'ora.

    Nel frattempo preparate la tria (la pasta).
Impastate la semola con l'acqua fino ad ottenere un impasto sodo e compatto.
Con l'aiuto di un mattarello tirate una sfoglia spessa qualche millimetro.
Con la rotella ricavate delle fettuccine e torcetele in modo da dargli la forma a spirale.
Unite le estremità di ogni singola fettuccia e fatele seccare per almeno un'ora.
  4. Scaldate dell'olio e friggetela 1/3 della pasta preparata.

    Scaldate dell'olio e friggetela 1/3 della pasta preparata.
  5. La restante tria cuocetela in abbondante acqua salata e una volta pronta trasferitela nel tegame con la minestra di ceci.

    La restante tria cuocetela in abbondante acqua salata e una volta pronta trasferitela nel tegame con la minestra di ceci.
  6. Impiattate la minestra aggiungendo la tria fritta.


18 aprile 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia