Crostata di mirtilli

Fresca, leggera, perfetta, una crostata super golosa

  • Difficoltà: difficile
  • Preparazione: 30 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Costo: medio
condivisioni

La crostata di mirtilli è un dolce fresco e goloso, ideale sempre, in tutte le stagioni e in ogni occasione piace davvero a tutti grazie anche al suo bell’aspetto. Le noti aspre della crema ai limoni e dei mirtilli si sposano benissimo con la frolla dolce e croccante e insieme danno vita ad un connubio di sapori davvero eccezionale.

Questa che vi proponiamo prevede una crema senza uova che rende il tutto ancora più leggero senza però perdere nemmeno una briciola in golosità. Se volete sorprendere i vostri ospiti con un fine pasto elegante e di classe, oppure accompagnare semplicemente il tè delle cinque la crostata di mirtilli è davvero l’ideale. Farla in casa non è affatto difficile, seguendo il nostro passo passo di certo verrà perfetta. Se amate i dolci non troppo dolci questa crostata ai mirtilli vi conquisterà al primo morso. 

crostata mirtilli 10

Se ne volete sapere di più su piatti sani e gustosi venite a scoprire tutte le tappe di FoodAddiction in Store: il nuovo tour di eventi dedicati alle bontà gastronomiche del Bel Paese, organizzato da iFood, Dissapore e Bbq4All in collaborazione con Scavolini. 

Didattica, laboratori, degustazioni e show-cooking: ogni evento sarà un’esperienza culinaria raffinata, perfezionata dalle sapienti mani di food blogger, food coach e artigiani del cibo.

Controllate se sono previste tappe di “Foodaddiction in store” nella vostra città 

Ingredienti per 10 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Per realizzare la ricetta della crostata di mirtilli per prima cosa dedicatevi alla frolla. In un mixer mescolate dando pochi colpi alla massima velocità la farina con il burro freddo a tocchetti. Quando sarà sabbiata versatela facendo una fontana su di una spianatoia, al centro della quale metterete i tuorli, lo zucchero, la buccia grattugiata di un limone. Quindi impastate velocemente a mano e avvolgete il panetto ottenuto in una pellicola e riponetelo per circa 30 minuti nel frigorifero.

    Per realizzare la ricetta della crostata di mirtilli per prima cosa dedicatevi alla frolla. In un mixer mescolate dando pochi colpi alla massima velocità la farina con il burro freddo a tocchetti. Quando sarà sabbiata versatela facendo una fontana su di una spianatoia, al centro della quale metterete i tuorli, lo zucchero, la buccia grattugiata di un limone. Quindi impastate velocemente a mano e avvolgete il panetto ottenuto in una pellicola e riponetelo per circa 30 minuti nel frigorifero.
  2. Trascorso questo tempo, rilavoratela per pochi secondi quindi stendetela e con essa rivestite uno stampo per crostata da 24 cm imburrato e infarinato. Con una forchetta praticate dei fori sul fondo, eliminate la pasta che straborda quindi mettete un foglio di carta da forno sulla superficie e aggiungete dei pesetti, come ad esempio dei legumi. Infornate per 25 minuti a 180 gradi in forno già caldo.

    Trascorso questo tempo, rilavoratela per pochi secondi quindi stendetela e con essa rivestite uno stampo per crostata da 24 cm imburrato e infarinato. Con una forchetta praticate dei fori sul fondo, eliminate la pasta che straborda quindi mettete un foglio di carta da forno sulla superficie e aggiungete dei pesetti, come ad esempio dei legumi. Infornate per 25 minuti a 180 gradi in forno già caldo.
  3. Mentre la frolla cuoce dedicatevi alla crema. In un pentolino mettete a scaldare il latte con le bucce di tre limoni, mentre in un altro contenitore mescolate lo zucchero con la maizena.

    Mentre la frolla cuoce dedicatevi alla crema. In un pentolino mettete a scaldare il latte con le bucce di tre limoni, mentre in un altro contenitore mescolate lo zucchero con la maizena.
  4. Quando il latte sfiora il bollore, versate in esso poco per volta le polveri miscelate. Mescolate per bene e poi riportate sul fuoco.

    Quando il latte sfiora il bollore, versate in esso poco per volta le polveri miscelate. Mescolate per bene e poi riportate sul fuoco.
  5. Mescolate per circa 5 minuti finché la crema sia soda nella misura in cui la desiderate. Versatela quindi in un contenitore e copritela con la pellicola trasparente.

    Mescolate per circa 5 minuti finché la crema sia soda nella misura in cui la desiderate. Versatela quindi in un contenitore e copritela con la pellicola trasparente.
  6. Quando sia la base di frolla che la crema si sono raffreddate, mettete sul fondo della frolla due cucchiai di marmellata di arance amare, poi versate la crema che essendo senza uova, una volta freddata sarà un po' difficile da stendere, ma sarà assolutamente priva di grumi.

    Quando sia la base di frolla che la crema si sono raffreddate, mettete sul fondo della frolla due cucchiai di marmellata di arance amare, poi versate la crema che essendo senza uova, una volta freddata sarà un po' difficile da stendere, ma sarà assolutamente priva di grumi.
  7. Sulla crema mettete i mirtilli lavati e asciugati.

    Sulla crema mettete i mirtilli lavati e asciugati.
  8. Al centro del dolce fate una decorazione a forma di rosa con le bucce dei limoni. Sui frutti pennellate un po' di gelatina ottenuta sciogliendo sul fuoco un po' di marmellata di albicocche con un goccio di acqua. La vostra crostata di mirtilli è pronta per essere servita.

    Al centro del dolce fate una decorazione a forma di rosa con le bucce dei limoni. Sui frutti pennellate un po' di gelatina ottenuta sciogliendo sul fuoco un po' di marmellata di albicocche con un goccio di acqua. La vostra crostata di mirtilli è pronta per essere servita.

 

12 aprile 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia