Fettuccine alla papalina

Piatto tipico della cucina romana

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 50 minuti
  • Cottura: 35 minuti
  • Costo: medio
condivisioni

Si racconta che questo piatto tipico della cucina romana fosse presente sulla tavola di Papa Pio XII, inventato dal suo cuoco per soddisfare l’esigenza del pontefice di gustare un piatto differente dalla carbonara.

Per renderlo più leggero sostituì la pancetta con il prosciutto crudo, il pecorino con il parmigiano dal sapore meno deciso, solo dopo vennero aggiunti i piselli, assenti nella versione originale.

Un piatto oggi diventato poco noto nell’ambito della cucina romana, preparato soprattutto a casa, le fettuccine o tagliatelle, si discostano solo per la larghezza della pasta, più sottile nelle fettuccine.

Esistono diverse varianti, qualcuno mette anche la panna, ci sono versioni con il cipollotto al posto della cipolla, prosciutto a dadini o a listarelle, come tutte le ricette tipiche e regionali possono esserci varianti anche da un paese a un altro.

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Versate sul piano di lavoro o su un tagliere grande la farina, formate una fontana con i bordi alti almeno 4 cm, rompetevi all'interno le uova, sbattetele con una forchetta, cominciate poco alla volta prima con la forchetta poi a mano a incorporare farina. Impastate fino a che non avrete ottenuto una pasta compatta e soda, lavorate una decina di minuti per renderla liscia ed elastica.

    Versate sul piano di lavoro o su un tagliere grande la farina, formate una fontana con i bordi alti almeno 4 cm, rompetevi all'interno le uova, sbattetele con una forchetta, cominciate poco alla volta prima con la forchetta poi a mano a incorporare farina.
Impastate fino a che non avrete ottenuto una pasta compatta e soda, lavorate una decina di minuti per renderla liscia ed elastica.
  2. Tagliate piccoli pezzetti di pasta, uno alla volta perchè non si secchino, prendetene uno alla volta e passatelo nella macchina partendo dalla fessura più larga fino a scendere (di solito sono numerate, dovete partire da sei fino ad arrivare a 1), otterrete delle strisce sottili di pasta, mentre lavorate fate in modo di avere il piano di lavoro infarinato, meglio con la semola.

    Tagliate piccoli pezzetti di pasta, uno alla volta perchè non si secchino, prendetene uno alla volta e passatelo nella macchina partendo dalla fessura più larga fino a scendere (di solito sono numerate, dovete partire da sei fino ad arrivare a 1), otterrete delle strisce sottili di pasta, mentre lavorate fate in modo di avere il piano di lavoro infarinato, meglio con la semola.
  3. Passate le strisce di pasta una alla volta sull'apposita fessura per le fettuccine, proseguite nello stesso modo fino al termine della pasta.

    Passate le strisce di pasta una alla volta sull'apposita fessura per le fettuccine, proseguite nello stesso modo fino al termine della pasta.
  4. Preparate tutti gli ingredienti per averli a disposizione, la cipolla tritata finemente, i dadini di prosciutto, i piselli, il parmigiano grattugiato, il burro e le uova. Cominciate con sbattere le due uova e il parmigiano con una frusta.

    Preparate tutti gli ingredienti per averli a disposizione, la cipolla tritata finemente, i dadini di prosciutto, i piselli, il parmigiano grattugiato, il burro e le uova.
Cominciate con sbattere le due uova e il parmigiano con una frusta.
  5. Prendete una padella mettete a sciogliere il burro, una volta fuso aggiungete la cipolla, fate cuocere una decina di minuti, deve imbiondire non colorirsi. Unite i piselli, fate cuocere a fuoco medio per dieci minuti. Ultimo passaggio unite il prosciutto, regolate di sale, mescolate, mentre cuoce per circa altri cinque minuti mettete a bollire l'acqua. Quando l'acqua bolle, salate e buttate le fettuccine, dovrebbero bastare circa otto minuti, assaggiate prima di scolare, scolate bene e versate le fettuccine nel composto di uova, mescolate, unite poi il restante condimento, spolverate di pepe.

    Prendete una padella mettete a sciogliere il burro, una volta fuso aggiungete la cipolla, fate cuocere una decina di minuti, deve imbiondire non colorirsi.
Unite i piselli, fate cuocere a fuoco medio per dieci minuti.
Ultimo passaggio unite il prosciutto, regolate di sale, mescolate, mentre cuoce per circa altri cinque minuti mettete a bollire l'acqua.
Quando l'acqua bolle, salate e buttate le fettuccine, dovrebbero bastare circa otto minuti, assaggiate prima di scolare, scolate bene e versate le fettuccine nel composto di uova, mescolate, unite poi il restante condimento, spolverate di pepe.


10 aprile 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia