Gnocchi di patate

Un grande classico della cucina italiana, perfetti per la domenica in famiglia

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 40 minuti
  • Cottura: 35 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Quando si dice gnocchi di patate si dice domenica, si dice famiglia, la mente va di corsa alle nonne e alle zie che chiacchierano in cucina. Anche voi da bambini vi divertivate a rollare, male, piccoli pezzetti di impasto? Ecco che fortuna è stata vivere quei momenti! Ma per tenere alte le tradizioni italiane e magari trasmetterle a chi ci sta intorno bisogna continuare a fare la pasta fatta in casa!

Gli gnocchi di patate sono decisamente semplici da fare, non richiedono macchinari, ma anzi si possono fare proprio sfruttando le cose che si hanno in casa. Basterà avere una grattugia o una forchetta per dar loro un po’ di trama in superficie in modo che possano accogliere al meglio il sugo. Questo tipo di pasta si sposa benissimo con diverse tipologie di condimento, dal pomodoro al burro, dalla carne al pesce. Insomma fate gli gnocchi di patate e date il via libera alla fantasia! 

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Quando volete fare gli gnocchi per prima cosa mettete in acqua fredda le patate, portate l'acqua a ebollizione e cuocetele per circa 30 minuti o finché non si infilzeranno facilmente con una forchetta.

    Quando volete fare gli gnocchi per prima cosa mettete in acqua fredda le patate, portate l'acqua a ebollizione e cuocetele per circa 30 minuti o finché non si infilzeranno facilmente con una forchetta.
  2. Quando sono ancora calde sbucciatele e schiacciatele su una spianatoia.

    Quando sono ancora calde sbucciatele e schiacciatele su una spianatoia.
  3. Con le patate schiacciate fate una fontana al centro della quale mettete la farina, il sale e l'uovo.

    Con le patate schiacciate fate una fontana al centro della quale mettete la farina, il sale e l'uovo.
  4. Impastate il tutto, ma non troppo a lungo perché non deve risultare una massa elastica.

    Impastate il tutto, ma non troppo a lungo perché non deve risultare una massa elastica.
  5. Dal panetto ottenuto staccate dei pezzi, fate dei cordoncini e da essi tagliate dei tocchetti che andrete ad arricciare su una forchetta, una grattugia o sull'arriccia gnocchi.

    Dal panetto ottenuto staccate dei pezzi, fate dei cordoncini e da essi tagliate dei tocchetti che andrete ad arricciare su una forchetta, una grattugia o sull'arriccia gnocchi.
  6. Spolverate un po' il ripiano di tanto in tanto fino a consumare tutto il panetto. Gli gnocchi di patate sono pronti per essere cotti.

    Spolverate un po' il ripiano di tanto in tanto fino a consumare tutto il panetto. Gli gnocchi di patate sono pronti per essere cotti.
Note

In base alla quantità di acqua contenuta nelle patate possono risultare più o meno morbidi, sta al vostro gusto regolare la consistenza con un po' più di farina o meno. 


6 aprile 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia