Pasta biscotto

Una pasta soffice ed elastica ideale per essere farcita

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 8 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

La pasta biscotto detta anche bisquit è una pasta morbida, soffice ed elastica perfetta per essere farcita con creme, marmellata, panna e frutta, ricorda il Pan di Spagna la cui preparazione però è differente.

La sua caratteristica principale è di essere elastica, l’importante è darle la forma desiderata subito appena sfornata, una ricetta che non prevede passaggi complicati, si prepara rapidamente e si presta a essere farcita in molteplici modi, la forma più nota il rotolo,  unica accortezza la cottura.

E’ fondamentale cuocerla poco, al massimo dieci minuti ma solitamente sette o otto, se troppo cotta indurisce mentre deve rimanere  soffice e morbida anche per poter essere modellata a piacere.


Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Separate i tuorli dagli albumi, metteteli in due ciotole ampie diverse, dividete lo zucchero in due parti uguali, montate gli albumi con lo zucchero a neve ferma, sbattete le uova con lo zucchero fino a che non diventeranno spumosi e chiari. Aggiungete gli albumi montati aiutandovi con una spatola, mescolate dall'alto verso il basso fino a incorporare il composto.

    Separate i tuorli dagli albumi, metteteli in due ciotole ampie diverse, dividete lo zucchero in due parti uguali, montate gli albumi con lo zucchero a neve ferma, sbattete le uova con lo zucchero fino a che non diventeranno spumosi e chiari.
Aggiungete gli albumi montati aiutandovi con una spatola, mescolate dall'alto verso il basso fino a incorporare il composto.
  2. Setacciate la farina, unitela poco alla volta al composto mescolando delicatamente con una spatola, nel mentre accendete il forno a 180 gradi, disponete su una teglia rettangolare un foglio di carta forno, una volta pronto l'impasto versatelo nella teglia e distribuitelo formando un rettangolo.

    Setacciate la farina, unitela poco alla volta al composto mescolando delicatamente con una spatola, nel mentre accendete il forno a 180 gradi, disponete su una teglia rettangolare un foglio di carta forno, una volta pronto l'impasto versatelo nella teglia e distribuitelo formando un rettangolo.
  3. Togliete la pasta cotta e mettetela su uno strofinaccio, copritela con un foglio di pellicola perchè conservi l'umidità, arrotolate la pasta nella pellicola eliminando delicatamente la carta forno, mettete la pellicola anche sulla parte esterna e tenete in posa per una ventina di minuti, dopo di che la vostra pasta sarà pronta se volete realizzare il rotolo farcito, se volete utilizzarla tipo pan di spagna lasciatela in posa stesa sempre nella pellicola.

    Togliete la pasta cotta e mettetela su uno strofinaccio, copritela con un foglio di pellicola perchè conservi l'umidità, arrotolate la pasta nella pellicola eliminando delicatamente la carta forno, mettete la pellicola anche sulla parte esterna e tenete in posa per una ventina di minuti, dopo di che la vostra pasta sarà pronta se volete realizzare il rotolo farcito, se volete utilizzarla tipo pan di spagna lasciatela in posa stesa sempre nella pellicola.


22 aprile 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia