Spaghetti alle vongole

Uno dei piatti più conosciuti e famosi della tradizione  campana

  • Preparazione: 5 minuti
  • Cottura: 15 minuti
condivisioni

Uno dei piatti più conosciuti e famosi della tradizione  campana sono gli spaghetti alle vongole, che a Napoli si chiamano per la precisione “a vongole”. Facilissimo da fare, strepitoso nel gusto, questo primo piatto di mare fa sempre centro, che sia una cena elegante o un pranzo in famiglia di domenica magari proposto come  alternativa al ragù di carne napoletano.

La versione che qui vi proponiamo è quella più classica e semplice, bianca, ma molti apprezzano questo piatto anche con un paio di pomodorini che conferiscono una nota particolare sia nel gusto che nel colore. Per fare questo piatto vi occorrono pochissimi ingredienti ma di grande qualità. Se volete sapere come fare gli spaghetti alle vongole seguite i nostri consigli e verranno ottimi.

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Per fare un buon piatto di spaghetti a vongole per prima cosa in una padella mettete a soffriggere nell'olio. l'aglio e alcuni gambi di prezzemolo.

    Per fare un buon piatto di spaghetti a vongole per prima cosa in una padella mettete a soffriggere nell'olio. l'aglio e alcuni gambi di prezzemolo.
  2. Quando l'aglio sarà imbiondito toglietelo ed eliminate anche il prezzemolo quindi aggiungete le vongole che avrete fatto saltare in un colapasta per eliminare eventuali residui di sabbia. Copritele e fatele aprire. Nel frattempo cuocete gli spaghetti in acqua salata.

    Quando l'aglio sarà imbiondito toglietelo ed eliminate anche il prezzemolo quindi aggiungete le vongole che avrete fatto saltare in un colapasta per eliminare eventuali residui di sabbia. Copritele e fatele aprire. Nel frattempo cuocete gli spaghetti in acqua salata.
  3. Quando mancano 3 minuti alla fine della cottura alzateli dall'acqua e trasferiteli nella padella aggiungete un mestolino di acqua di cottura e finite di cuocere in padella, aggiungendo anche del prezzemolo fresco tritato.

    Quando mancano 3 minuti alla fine della cottura alzateli dall'acqua e trasferiteli nella padella aggiungete un mestolino di acqua di cottura e finite di cuocere in padella, aggiungendo anche del prezzemolo fresco tritato.
  4. Impiattate i vostri spaghetti alle vongole e serviteli caldissimi aggiungendo pepe e ulteriore prezzemolo.

    Impiattate i vostri spaghetti alle vongole e serviteli caldissimi aggiungendo pepe e ulteriore prezzemolo.

   

 

22 aprile 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia