Crema al cioccolato

Golosa crema a base di cioccolato fondente buonissima come dessert o per la farcitura di dolci.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

La crema al cioccolato è una densa e golosa crema a base di cioccolato fondente facilissima da fare. Viene cotta sui fornelli, perciò potete regolare la densità della crema facendola cuocere più o meno tempo, in base anche a come la utilizzerete. Perfetta come dessert di fine pasto o per la farcitura di Pan di Spagna, ciambelle o bignè, ha un sapore goloso ed avvolgente che la rende versatile per ogni preparazione dolce e buonissima da mangiare a cucchiaiate.

Potete fare questa crema per riciclare il cioccolato, in sostituzione della cioccolata calda nel periodo invernale o per un fresco dessert in estate, la togliete dal frigo e la farcite con della panna montata per una merenda davvero golosa, il sapore in effetti ricorda il budino al cioccolato ma non contiene gelatine.

In questa crema tutti gli ingredienti verranno uniti a temperatura ambiente, così si evita il rischio che le uova vengano cotte a contatto con il latte caldo, questo la rende molto più facile e di sicura riuscita. Vediamo insieme come prepararla, il “trucchetto” perchè non faccia la pellicina in superficie e come fare se dovesse fare dei grumi in cottura!

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. In una ciotola mettete lo zucchero ed i tuorli, sbattete energicamente con le fruste elettriche o con quella a mano per almeno 5 minuti, fino ad ottenere una crema spumosa.

  2. In una casseruola mettete il latte a temperatura ambiente e la 1/2 bacca di vaniglia, aggiungete la crema di tuorli zuccherati e la fecola (o l'amido) setacciata, mischiate bene con una frusta e mettete su fiamma media.

    In una casseruola mettete il latte a temperatura ambiente e la 1/2 bacca di vaniglia, aggiungete la crema di tuorli zuccherati e la fecola (o l'amido) setacciata, mischiate bene con una frusta e mettete su fiamma media.
  3. Quando inizia ad addensarsi il composto mettete il cioccolato fondente, quest'ultimo infatti farà addensare ulteriormente la crema, perciò continuate a mischiare e quando si è sciolto completamente valutate se tenere ancora la crema sul fuoco o toglierla.

  4. Il segreto perchè non faccia la pellicina in superficie e per farla raffreddare più velocemente possibile è stendere la crema in un vassoio, coprire la crema con un foglio di pellicola trasparente a contatto diretto ed aspettare che si raffreddi, magari sul davanzale. In questo modo la crema non andrà a diretto contatto con l'aria, non si seccherà in superficie e quindi non farà nessuna fastidiosa pellicina.

    Il segreto perchè non faccia la pellicina in superficie e per farla raffreddare più velocemente possibile è stendere la crema in un vassoio, coprire la crema con un foglio di pellicola trasparente a contatto diretto ed aspettare che si raffreddi, magari sul davanzale. In questo modo la crema non andrà a diretto contatto con l'aria, non si seccherà in superficie e quindi non farà nessuna fastidiosa pellicina.
Note

Il fuoco per la cottura delle creme deve essere sempre medio, se è troppo alto facilmente si attaccano al fondo e consiglio possibilmente di usare una casseruola antiaderente, se non ce l'avete va benissimo anche l'acciaio.

Per rendere la crema ancora più lucida potete aggiungere una noce di burro quando la togliete dal fuoco, mischiate bene fino a quando si scioglie completamente.

Se la crema fa i grumi, appena vi accorgete la frullate con il minipimer e continuate la cottura fino a quando si addensa.

Se volete potete aggiungere del rum nella crema, spesso viene usato quando la crema serve per farcire bignè.

Salva

Salva

11 maggio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Altre ricette al cioccolato che abbiamo preparato per voi:
Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia