Danubio con pomodori secchi e mozzarella

Un lievitato soffice da farcire dolce o salato

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 4,15 ore
  • Cottura: 30 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Il Danubio è un lievitato composto da tante palline di pan brioche farcite, dolce può essere ripieno di marmellata, crema al cioccolato, crema pasticcera, frutta fresca, miele, salato con prosciutto e mozzarella, salumi in generale, formaggio, verdure o quello che si desidera.

Si tratta di un dolce la cui provenienza viene attribuita a Napoli seppur le sue origini probabilmente hanno radici in Austria, aspetto che potrebbe giustificarne il nome, soffice, umido, si conserva bene per diversi giorni, un dolce perfetto per un compleanno di bambini, per un pic nic, a scuola per merenda o a colazione.

Ingredienti per 8 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Preparate tutti gli ingredienti per averli subito a disposizione, sciogliete il lievito nel latte appena intiepidito, radunate in una ciotola ampia la farina, lo zucchero e il burro tagliato a pezzetti.

    Preparate tutti gli ingredienti per averli subito a disposizione, sciogliete il lievito nel latte appena intiepidito, radunate in una ciotola ampia la farina, lo zucchero e il burro tagliato a pezzetti.
  2. Aggiungete alla farina le uova leggermente sbattute e il latte, cominciate a impastare fino a ottenere una pasta compatta, elastica e morbida, ci vorranno pochi minuti. Coprite e fate lievitare un paio d'ore, deve triplicare il volume.

    Aggiungete alla farina le uova leggermente sbattute e il latte, cominciate a impastare fino a ottenere una pasta compatta, elastica e morbida, ci vorranno pochi minuti.
Coprite e fate lievitare un paio d'ore, deve triplicare il volume.
  3. Imburrate uno stampo a cerniera o una tortiera, formate una pallina da 110 gr farcitela con dei pezzetti di pomodori secchi tagliati grossolanamente e con alcuni dadini di mozzarella, prendete i lembi esterni della pasta e richiudetela su stessa inglobando il ripieno, fate in modo che sia ben chiusa, proseguite nello stesso modo con altre sei palline, quella al centro sarà un po' più piccola.

    Imburrate uno stampo a cerniera o una tortiera, formate una pallina da 110 gr farcitela con dei pezzetti di pomodori secchi tagliati grossolanamente e con alcuni dadini di mozzarella, prendete i lembi esterni della pasta e richiudetela su stessa inglobando il ripieno, fate in modo che sia ben chiusa, proseguite nello stesso modo con altre sei palline, quella al centro sarà un po' più piccola.
  4. Disponete le palline in cerchio con la pallina più piccola al centro, lasciate lievitare altre due ore, dopo questo tempo vedrete quasi raddoppiate le palline, in una ciotolina mescolate il latte con l'uovo, con un pennello spennellate le palline e ricopritele con i semi di sesamo. Infornate in forno già caldo a 180 gradi per circa 30 minuti, sformate e lasciate intiepidire prima di servire.

    Disponete le palline in cerchio con la pallina più piccola al centro, lasciate lievitare altre due ore, dopo questo tempo vedrete quasi raddoppiate le palline,  in una ciotolina mescolate il latte con l'uovo, con un pennello spennellate le palline e ricopritele con i semi di sesamo. 
Infornate in forno già caldo a 180 gradi per circa 30 minuti, sformate e lasciate intiepidire prima di servire.

 


6 maggio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia