Spaghettoni con pancetta e piselli

Una pasta amata da grandi e piccini, con la dolcezza dei piselli di stagione e la croccantezza della pancetta.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cottura: 20 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Una ricetta della tradizione, la pasta e piselli, resa ancora più golosa dall’aggiunta della Pancetta Beretta semplici piaceri, più magra e saporita.

Ho voluto usare gli spaghettoni per dare struttura e per accompagnare i pisellini novelli freschissimi, aggiungendo del provolone del Monaco semistagionato che regala a questo piatto dolcissimo la giusta contrapposizione sapida e gustosa.

Una preparazione semplice, che possono davvero realizzare tutti, magari anche i papà, con l’aiuto dei propri figli in occasione della festa della mamma, per un regalo davvero speciale.

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Rosolate la pancetta a fuoco medio in una padella antiaderente fino a che non risulta croccante. Tenete da parte.

    Rosolate la pancetta a fuoco medio in una padella antiaderente fino a che non risulta croccante. Tenete da parte.
  2. Tagliate i cipollotti ad anelli sottili e stufateli nell’olio con un pizzico di sale e qualche cucchiaio d’acqua e quando sono consumati e traslucidi, unite i piselli, regolate di sale e lasciate cuocere, aggiungendo un bicchiere d’acqua, per dieci minuti. Trascorsi i dieci minuti, togliete la metà dei piselli dalla padella e tenete da parte.

    Tagliate i cipollotti ad anelli sottili e stufateli nell’olio con un pizzico di sale e qualche cucchiaio d’acqua e quando sono consumati e traslucidi, unite i piselli, regolate di sale e lasciate cuocere, aggiungendo un bicchiere d’acqua, per dieci minuti. Trascorsi i dieci minuti, togliete la metà dei piselli dalla padella e tenete da parte.
  3. Calate la pasta e cuocetela per metà del tempo di cottura indicato, mettetela nella padella con i piselli e portatela a cottura aggiungendo man mano qualche mestolo d’acqua di cottura della pasta. Poco prima della cottura, cioè quando è ancora al dente, unite il burro e il pepe e mantecatela per un minuto continuando a mescolare. Aggiungete, a fiamma spenta, il provolone con qualche mestolo d’acqua di cottura e mantecate bene facendolo sciogliere. Unite il resto dei piselli tenuti da parte e i dadini di pancetta croccante. Servite aggiungendo del pepe e dell‘altro provolone del Monaco a vostro piacimento.

    Calate la pasta e cuocetela per metà del tempo di cottura indicato, mettetela nella padella con i piselli e portatela a cottura aggiungendo man mano qualche mestolo d’acqua di cottura della pasta.
Poco prima della cottura, cioè quando è ancora al dente, unite il burro e il pepe e mantecatela per un minuto continuando a mescolare.
Aggiungete, a fiamma spenta, il provolone con qualche mestolo d’acqua di cottura e mantecate bene facendolo sciogliere.
Unite il resto dei piselli tenuti da parte e i dadini di pancetta croccante.
Servite aggiungendo del pepe e dell‘altro provolone del Monaco a vostro piacimento.

10 maggio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia