Crostata torronata

La Crostata torronata vi conquisterà col suo goloso ripieno ricco di mandorle e cioccolato

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

La  Crostata torronata è una torta golosissima, che vi ricorderà il torrone al cioccolato! E’ un guscio di pasta frolla friabile e delicata, con un ripieno ricco di cioccolato fondente e mandorle. Piacerà a tutti, soprattutto agli amanti delle crostate dal ripieno morbido. 

E’ diventata popolare grazie alla blogger Natalia Cattelani, che l’ha preparata durante una puntata della Prova del Cuoco. E’ davvero semplice da fare ed è un dolce squisito e perfetto per tutti i momenti della giornata! 

la ricetta della crostata torronata

Ingredienti per 8 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Iniziate preparando la frolla. Impastate il burro con i tuorli, un pizzico di sale e lo zucchero a velo, Aggiungete la farina setacciata con il lievito e lavorate velocemente fino ad amalgamare bene gli ingredienti. Formate un panetto, appiattitelo e coprite con pellicola da cucina. Mettete in frigo per una mezz'oretta.

  2. Nel frattempo, preparate la farcia. Montate a neve ferma gli albumi con 50 g di zucchero e mettete da parte. Frullate le mandorle con i restanti 50 g di zucchero e il cioccolato fondente spezzettato grossolanamente. Unite delicatamente gli albumi al composto di mandorle e cioccolato, mescolando con una spatola con movimenti dal basso verso l'alto.

    Nel frattempo, preparate la farcia. Montate a neve ferma gli albumi con 50 g di zucchero e mettete da parte. Frullate le mandorle con i restanti 50 g di zucchero e il cioccolato fondente spezzettato grossolanamente. Unite delicatamente gli albumi al composto di mandorle e cioccolato, mescolando con una spatola con movimenti dal basso verso l'alto.
  3. Riprendete il panetto di pasta frolla e stendetelo con un matterello su un foglio di carta forno. Infarinatelo leggermente per facilitare l'operazione. Aiutandovi con la carta forno, rivoltate la pasta frolla in una teglia per crostate imburrata e infarinata e fatela aderire bene ai bordi. Passate il matterello sul bordo della tortiera per togliere l'eccesso di frolla e bucherellate il fondo con una forchetta.

  4. Versate la farcia all'interno della frolla e livellatela bene con il dorso di un cucchiaio. Cuocete in forno preriscaldato a 170° per 35/40 minuti o fino a quando il ripieno è compatto e non affonda quando lo toccate con il dito e il bordo della crostata è dorato.

    Versate la farcia all'interno della frolla e livellatela bene con il dorso di un cucchiaio. Cuocete in forno preriscaldato a 170° per 35/40 minuti o fino a quando il ripieno è compatto e non affonda quando lo toccate con il dito e il bordo della crostata è dorato.
  5. Lasciate raffreddare completamente e servite spolverizzata di zucchero a velo.

    Lasciate raffreddare completamente e servite spolverizzata di zucchero a velo.
Note

La ricetta che ho usato è quella originale di Natalia Cattelani, quella proposta nel programma La Prova del Cuoco. 

Come base, potete usare la vostra ricetta per la pasta frolla collaudata.

Questa farcia è molto equilibrata e per niente stucchevole. Se la voleste meno dolce, potete togliere 20 g di zucchero.

Usate un cioccolato fondente di qualità con almeno il 50% di cacao.

 

20 giugno 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia