Pavlova alla frutta

Una nuvola da gustare

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 80 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

La Pavlova alla frutta è un dolce di origine australiana dedicato ad una famosa ballerina di nome Pavlova, non è altro che una nuvola di meringa ricoperta da panna e frutta.

La cottura è un po’ lunga ma ne vale davvero la pena, per quanto riguarda gli ingredienti devono tutti avere lo stesso peso che dipende poi dal peso degli albumi, solo tre ingredienti : albumi, zucchero semolato finissimo e zucchero a velo.

Un dolce molto scenografico e semplice , seguite il veloce passo passo.

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Inizio col dire che 102 grammi di albume corrispondono a circa 3 uova, in ogni caso pesate gli albumi e di conseguenza il peso di tutti gli altri ingredienti dovrà essere lo stesso. Gli albumi devono essere a temperatura ambiente e non dovete utilizzare uova fresche di giornata.

  2. Mescolate insieme zucchero semolato e zucchero a velo. In una ciotola iniziate a montare gli albumi, quando inizieranno ad assumere il classico colore bianco aggiungete metà dello zucchero continuando a montare, appena gli albumi avranno assunto un colore lucido aggiungete lo zucchero rimanente. Montate complessivamente per 10 minuti.

    Mescolate insieme zucchero semolato e zucchero a velo.
In una ciotola iniziate a montare gli albumi, quando inizieranno ad assumere il classico colore bianco aggiungete metà dello zucchero continuando a montare, appena gli albumi avranno assunto un colore lucido aggiungete lo zucchero rimanente.
Montate complessivamente per 10 minuti.
  3. Dovrete ottenere una meringa soda e lucida.

    Dovrete ottenere una meringa soda e lucida.
  4. Foderate una teglia di carta forno e con l'aiuto di un cucchiaio formate come un nido di meringa cercando di alzare i bordi e formando una sorta di conca al centro che accoglierà la panna e la frutta.

    Foderate una teglia di carta forno e con l'aiuto di un cucchiaio formate come un nido di meringa cercando di alzare i bordi e formando una sorta di conca al centro che accoglierà la panna e la frutta.
  5. Cuocete a 100° per 80 minuti a forno statico. Ogni tanto aprite il forno per far fuoriuscire l'umidità. Lasciate raffreddare la vostra pavlova per 1 ora almeno.

  6. Montate la panna ben ferma e zuccheratela eventualmente se utilizzate quella fresca. Guarnite la pavlova mettendo al centro di essa la panna montata e la frutta fresca.

 

 

28 giugno 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia