Tramezzini Veneziani

Tanto ripieni e panciuti da mettere allegria e fame solo a vederli.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

I Tramezzini Veneziani, detti anche tramezzini veneti, sono la versione ricca e golosissima dei classici panini serviti nei bar e gastronomie di tutta Italia.

Infatti i tramezzini veneziani sono famosi per il ripieno sempre generoso, che li rende panciuti e appetitosi, un pasto di tutto rispetto, non solo un semplice spuntino da consumare velocemente sullo sgabello di un bar.

I tramezzini Veneziani sono ideali come cibo da asporto per un pasto al lavoro, a scuola, o una gita, ma sono anche perfetti per un pranzo veloce a casa senza il bisogno di accendere i fornelli, per un buffet o cena informale tra amici, magari utilizzando dei ripieni gourmet.

In questa ricetta mostreremo come preparare i Tramezzini Veneziani con tre ripieni classici e semplici, graditi a tutti, a scelta potrete variare l’imbottitura seguendo i gusti personali o la disponibilità di ingredienti, con l’unica raccomandazione di abbondare sempre con la farcitura.

Prendete un pane bianco morbido per i tramezzini, ormai facilmente reperibile presso tutti i supermercati, e se volete un risultato strepitoso optate per una maionese fatta in casa.

Ingredienti per 2 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Se usate il pane bianco del formato rettangolare, tagliatelo a metà in modo da ottenere delle fette quadrate. Su tutte le fette spalmate la maionese. Al centro della fetta di pane del primo tramezzino posizionate qualche foglia di insalata, poi l’uovo sodo tagliato a metà e di nuovo l'insalata. Chiudete con un'altra fetta di pane e tagliate diagonalmente, in maniera da ottenere due triangoli;

    Se usate il pane bianco del formato rettangolare, tagliatelo a metà in modo da ottenere delle fette quadrate. Su tutte le fette spalmate la maionese. Al centro della fetta di pane del primo tramezzino posizionate qualche foglia di insalata, poi l’uovo sodo tagliato a metà e di nuovo l'insalata. Chiudete con un'altra fetta di pane e tagliate diagonalmente, in maniera da ottenere due triangoli;
  2. Per la seconda imbottitura mettete al centro della fetta di pane il pomodoro a fette, salate leggermente, unite anche la mozzarella affettata, qualche foglia di basilico a pezzi e altre fette di pomodoro leggermente salate. Chiudete con il pane e dividete in due come prima.

    Per la seconda imbottitura mettete al centro della fetta di pane il pomodoro a fette, salate leggermente, unite anche la mozzarella affettata, qualche foglia di basilico a pezzi e altre fette di pomodoro leggermente salate. Chiudete con il pane e dividete in due come prima.
  3. Per l’ultimo tipo di tramezzino arrotolate il prosciutto e adagiatelo sul pane, quindi unite le fette di mozzarella. Chiudete di nuovo e dividete a metà. Prendete tutti i tramezzini, copriteli con un panno bagnato e strizzato e lasciateli riposare in frigo un paio di ore prima di servire.

    Per l’ultimo tipo di tramezzino arrotolate il prosciutto e adagiatelo sul pane, quindi unite le fette di mozzarella. Chiudete di nuovo e dividete a metà. Prendete tutti i tramezzini, copriteli con un panno bagnato e strizzato e lasciateli riposare in frigo un paio di ore prima di servire.


10 giugno 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia