Trofie provola e salsiccia al forno

Una pasta goduriosa e filante, che farà la gioia di tutti i vostri commensali.

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 45 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Le Trofie con Provola e Salsiccia al forno sono un ricco primo di pasta, squisito e filante, con la sua crosticina tanto appetitosa, una di quelle ricette che sicuramente metterà d’accordo tutti grazie alla sua bontà irresistibile.

Queste Trofie con provola e salsiccia al forno sono un classico piatto della domenica, una ricetta per i giorni di festa o per un’occasione importante, una di quelle pietanza che solo il profumo indica che al forno c’è qualcosa di squisito che cuoce.

Le trofie con provola e salsiccia sono una preparazione molto nutriente e possono tranquillamente rappresentare un piatto unico, volendo potete aggiungere una fresca insalata per completare il pasto da un punto di vista nutrizionale.

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. In una padella antiaderente e capiente fate un paio di giri di olio extra vergine di oliva e aggiungete la cipolla pulita e tritata. Fate appassire a fiamma moderata per qualche istante e aggiungete la salsiccia sbriciolata. Lasciate rosolare a fiamme vivace rimestando di tanto in tanto, fino a che i succhi della carne si saranno asciugati, quindi sfumate con il vino bianco, abbassate la fiamma, mettere il coperchio e fate cuocere per dieci minuti. Terminato questo tempo, togliete il coperchio lasciando evaporare completamente il vino. Unite il pomodoro, salate e aggiungete il peperoncino. Appena il pomodoro comincia a bollire, cuocete con coperchio per 20 minuti, rimestando di tanto in tanto. Quando il sugo sarà cotto, toglietelo dal fuoco e aggiungete la besciamella;

    In una padella antiaderente e capiente fate un paio di giri di olio extra vergine di oliva e aggiungete la cipolla pulita e tritata. Fate appassire a fiamma moderata per qualche istante e aggiungete la salsiccia sbriciolata. Lasciate rosolare a fiamme vivace rimestando di tanto in tanto, fino a che i succhi della carne si saranno asciugati, quindi sfumate con il vino bianco, abbassate la fiamma, mettere il coperchio e fate cuocere per dieci minuti. Terminato questo tempo, togliete il coperchio lasciando evaporare completamente il vino. Unite il pomodoro, salate e aggiungete il peperoncino. Appena il pomodoro comincia a bollire, cuocete con coperchio per 20 minuti, rimestando di tanto in tanto. Quando il sugo sarà cotto, toglietelo dal fuoco e aggiungete la besciamella;
  2. Cuocete in abbondante acqua salata le trofie e unitele al sugo insieme al basilico tritato e alla provola affumicata a tocchetti. Imburrate una teglia capiente e ricoprite con il pane grattato. Versate le trofie nella teglia e spolverate con il parmigiano. Passate in forno caldo a 200 gradi per 20 minuti e negli ultimi 5 minuti accendete il grill per ottenere una bella crosticina.

    Cuocete in abbondante acqua salata le trofie e unitele al sugo insieme al basilico tritato e alla provola affumicata a tocchetti. Imburrate una teglia capiente e ricoprite con il pane grattato. Versate le trofie nella teglia e spolverate con il parmigiano. Passate in forno caldo a 200 gradi per 20 minuti e negli ultimi 5 minuti accendete il grill per ottenere una bella crosticina.

19 giugno 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia