Clafoutis alle albicocche

Delizioso e raffinato dolce della tradizione francese

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 40 minuti
  • Costo: basso
condivisioni

Il Clafoutis alle albicocche è una variante del classico e famoso clafoutis alle ciliegie. E’ un dolce semplicissimo della tradizione francese ed è davvero squisito. La consuetudine in Francia vuole che il tipico clafoutis venga fatto con le ciliegie e rigorosamente con il nocciolo. Le varianti di questo dolce, preparate con altri tipi di frutta, sono anche conosciute col nome di flognarde.

Per preparare il clafoutis ci vogliono pochi minuti e pochissimi ingredienti che tutti abbiamo in casa. Alla pastella fatta con uova, zucchero, latte e farina, aggiungiamo la frutta di stagione che più ci piace e le spezie che amiamo e diamo vita ad un dessert golosissimo. Se avete voglia di un dolce delizioso, chic e facile da fare, questo Clafoutis alle albicocche fa proprio al vostro caso…Provare per credere! 

la ricetta del clafoutis alle albicocche

Ingredienti per 6 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Ungete una pirofila da forno con un po' di burro. Lavate le albicocche, tagliatele a metà e togliete il nocciolo. Mettete le albicocche nella teglia con la parte tagliata sul fondo.

  2. Con le fruste elettriche oppure con il robot, montate molto bene le uova con lo zucchero e la cannella. Incorporate la panna e il latte. Unite la farina setacciata, mescolando delicatamente con una frusta a mano oppure con le fruste elettriche a bassa velocità. Otterrete una pastella piuttosto liquida.

  3. Versate la pastella ottenuta nella pirofila, sopra le albicocche.

    Versate la pastella ottenuta nella pirofila, sopra le albicocche.
  4. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 40/50 minuti. Il Clafoutis alle albicocche dovrà essere raffermato e dorato ai bordi ma leggermente morbido al centro. Servite tiepido o freddo, spolverizzato di zucchero a velo.

    Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 40/50 minuti. Il Clafoutis alle albicocche dovrà essere raffermato e dorato ai bordi ma leggermente morbido al centro.  Servite tiepido o freddo, spolverizzato di zucchero a velo.
Note

Il clafoutis va servito direttamente nella teglia di cottura, quindi usatene una carina di ceramica termoresistente.

Al posto della cannella potete usare la stessa quantità di estratto di vaniglia.

Per un dessert super goloso, accompagnate il Clafoutis alle albicocche con una pallina di gelato alla vaniglia oppure con della panna fresca montata poco zuccherata.  

 

2 luglio 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia