Bravo ti porta tra gli alberi

Vinci un soggiorno da sogno al My Arbor con i succhi Bravo Bio

condivisioni

Prendete un succo Bravo bio a vostra scelta, tra mela, arancia e frutti rossi, versatevene un bicchiere, chiudete gli occhi e lasciatevi trasportare dalla mente sulle meravigliose Alpi, in Alto Adige, in una foresta di abeti rossi, rilassatevi, sentite il cinguettio degli uccellini mentre vi godete un idromassaggio nella vasca esterna. Un film? Un sogno? No! Potrebbe diventare realtà! Ne abbiamo parlato anche con Roberta Lanfranchi, conduttrice di RDS, in radio ogni giorno dalle 15 alle 19 !

Vinci un soggiorno da sogno al My Arbor con Bravo Bio

Bravo Rauch ha da poco lanciato una nuova linea di succhi interamente bio, tre gusti diversi, perfetti per ogni momento della giornata con i quali ritrovare il contatto con la natura. Proprio per supportare questa scelta, dal 18 Giugno al 9 Settembre 2018, Bravo ha messo in palio un soggiorno a settimana presso l’hotel My Arbor per chi acquista almeno un prodotto della nuova linea BIO.

Abbiamo provato per voi i nuovi Succhi Bravo Bio e anche vissuto l’esperienza all’hotel My Arbor per potervela raccontare!

 

Il My Arbor è il tree hotel più grande d’Italia, sì hotel sugli alberi, perchè sono proprio i tronchi d’albero che sorreggono l’intera struttura composta da 104 suites tutte con affaccio sulla vallata. La sensazione che si ha entrando nella elegante hall, è di immediato relax: la grande terrazza, il legno ovunque, le luci soffuse, ti regalano subito una sensazione di benessere. Entrare nella propria suite, arredata con eleganza, gusto e raffinatezza, ti fa quasi venir voglia di rimanere “nel nido” a goderti il panorama ed il dondolio degli alberi e non uscire più. Non fosse che si hanno a disposizione una bellissima ed enorme spa con personale esperto per trattamenti e massaggi di ogni genere.

2500 metri quadrati di spa

Siamo stati letteralmente rapiti da questa vacanza della quale ci siamo goduti ogni secondo! Dalla lezione di yoga in giardino a piedi nudi sull’erba, alla slack line per avere ancora di più la sensazione di stare tra le nuvole, ai massaggi con gli oli essenziali di pino mugo e cembro, all’idromassaggio al tramonto con l’acqua tiepida.

Probabilmente il trattamento che ci siamo goduti di più è stato il bagno di vapore delle 22.00, una coccola per la buona notte che ti riequilibra la mente ed il corpo: nella sauna, Marco che è maestro di sauna ci ha accolto con un sorriso invitandoci a rilassarci, chiudere gli occhi e dimenticare la settimana lavorativa appena trascorsa. Dopo aver messo la prima essenza sulle pietre calde ha iniziato una vera e propria danza all’interno della sauna, tenendo un telo con entrambe le mani, per diffondere meglio i vapori e gli aromi degli oli essenziali. Dopo venti minuti di questo rituale, doccia per purificare la pelle e poi letto, inutile dire che il sonno è stato immediato e davvero ristoratore!

La mattina successiva, dopo un’abbondante colazione a base di omelette, frutta fresca, marmellatine, ovviamente succhi Bravo Bio e salumi locali, ci siamo concessi una lunga passeggiata nel bosco antistante il My Arbor prima di rientrare in Hotel per la seconda lezione di Yoga. Il tempo è stato davvero magnifico, così abbiamo anche potuto godere della meravigliosa piscina a sfioro esterna che è collegata a quella interna con una porta scorrevole: in estate la temperatura dell’acqua non era poi così diversa, ma in inverno con la neve attorno, lo sbalzo termico e l’esperienza devono essere ancora più particolari e forti!

Vuoi stare in una spa 3 giorni e non farti fare nemmeno un massaggio? Giammai! Massaggio di coppia, con essenze ed oli caldi naturali e le mani della massaggiatrice che, a tratti delicatissime, a tratti con movimenti più intensi, toccano i punti giusti per allontanare lo stress e riequilibrare la mente.

Nulla è lasciato al caso al My Arbor e le cene sono state all’altezza, anzi hanno superato le aspettative! Il menù ha un occhio di riguardo per chi ha esigenze particolari perchè magari soffre di celiachia o intolleranza al lattosio o per scelta segue regimi vegetariani o vegani. Ai piatti tradizionali, presentati egregiamente, si affianca una carta dei vini strepitosa. Noi abbiamo optato per vini e piatti locali.

 

Non vi abbiamo ancora parlato degli ambienti, delle suite, di quelle con giardino o di quella da 138 metri quadri con all’interno idromassaggio sul balcone e sauna privata… lasceremo che siano le immagini a parlare per noi! Potete vivere questa esperienza anche voi acquistando un prodotto della linea Bravo Bio e registrando lo scontrino di acquisto secondo le indicazioni che trovate sul sito dedicato

www.vinciconbravobio.it

Regolamento: www.vinciconbravobio.it/regolamento.pdf

 

 

4 agosto 2018

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste