Home » Antonella Clerici, tutta la verità sulla sua salute confessata dal suo medico: “Sul piano oncologico…”

Antonella Clerici, tutta la verità sulla sua salute confessata dal suo medico: “Sul piano oncologico…”

Antonella Clerici operazione
Antonella Clerici- iFood.it

Antonella Clerici e gli sviluppi sul suo stato di salute: le parole del medico chirurgo che l’ha operata con urgenza.

Tanta paura per Antonella Clerici: la conduttrice ha dovuto affrontare un momento molto difficile e inaspettato per la sua salute.

Dopo qualche giorno di ricovero, la donna ha lasciato l’ospedale Regina Elena di Roma ed è tornata a casa ad Arquata Scrivia.

La conduttrice di È sempre mezzogiorno ha subìto un’operazione d’emergenza dopo un iniziale controllo su una cisti sospetta.

Come sta ora Antonella Clerici, dopo essersi sottoposta ad un’ovariectomia bilaterale d’urgenza? A parlare è il medico che l’ha operata.

Antonella Clerici, i commenti del medico sull’operazione che ha subìto

Enrico Vizza, intervistato da Adnkronos Salute, ha spiegato quali sono le condizioni di salute attuali di Antonella Clerici. L’intervento d’urgenza della presentatrice è stato eseguito proprio dal componente del consiglio direttivo della Società italiana di ginecologia e ostetricia nonché direttore del Dipartimento di clinica e ricerca oncologica dell’Istituto tumori Regina Elena di Roma.

“Tutto nasceva da una cisti ovarica la cui immagine ecografica si era modificata negli ultimi mesi, per cui si è dovuto intervenire molto rapidamente per avere un esame istologico, tuttora in corso, in grado di indicare la natura della formazione”, ha precisato il chirurgo spiegando i timori alla base della scelta di operare subito la Clerici.

Antonella Clerici operazione
Antonella Clerici su Ig- iFood.it

Attesi nuovi risultati per la Clerici: le precisazioni del suo chirurgo

L’intervento tempestivo ha risolto la situazione ed Antonella Clerici ha cominciato il percorso di recupero per tornare alla sua normalità. Enrico Vizza ha operato in via laparoscopica utilizzando strumenti appositi molto piccoli, da circa 3 millimetri. La cicatrice risultata, infatti, è stata minima e l’intervento non ha intaccato l’immagine della presentatrice a livello estetico.

Cosa succederà ora? Il chirurgo ha precisato che si attendono ancora gli esiti di alcuni esami. “La conferma definitiva ce l’avremo solo nelle prossime settimane, ma il pericolo è in un certo senso rientrato. I timori sono bassi sul piano oncologico”, ha detto. La storia di Antonella Clerici può essere da esempio sul piano della prevenzione: l’episodio che ha coinvolto la celebre protagonista del piccolo schermo è un’occasione per invitare tutti ad effettuare periodicamente gli esami necessari. Enrico Vizza ci tiene a precisarlo e ribadirlo attraverso queste parole: “I controlli sono necessari anche se c’è un’alterazione che sembra benigna: bisogna comunque tenerla sotto controllo e non avere paura di controllare. Dobbiamo ricordare che oggi riusciamo a realizzare interventi, anche complessi, con un impatto, in termini di cicatrice e qualità della vita, molto contenuto”.