Categorie
Basi Dolci Ricette della Tradizione

Zuppa inglese in bicchiere

La Zuppa Inglese in bicchiere è un modo elegante e facilissimo per servire questo dolce al cucchiaio molto amato, da sempre considerato una valida alternativa del tiramisù.

La zuppa inglese è un dessert presente in molte regioni d’Italia, pur con piccole differenze, a base di strati di pan di spagna imbevuti di liquore alchermes, alternati da crema pasticcera in un’unica composizione.

Questa ricetta di zuppa inglese, molto più pratica, prevede delle mini porzioni direttamente nei bicchieri in cui verrà servita e vi permetterà di preparare il vostro dessert e conservarlo in frigo, in modo da tirarlo fuori comodamente all’ultimo momento. Vi occorreranno solo dei bicchieri tipo coppa e a seconda della loro grandezza potrete realizzare dalle quattro alle sei porzioni.

Per la nostra ricetta di zuppa inglese in bicchiere utilizzeremo i biscotti savoiardi, ma, se volete rimanere più fedeli agli ingredienti della preparazione originale, vi consigliamo di seguire questa ricetta per il Pan di Spagna.


Categorie
Dolci Ricette della Tradizione

Millefoglie

Tre strati di pasta sfoglia rigorosamente homemade intervallati da vellutata crema pasticcera danno vita a uno dei dolci più famosi e più rappresentativo della pasticceria: la millefoglie.

Ricetta nata  nel 1651 dal famoso pasticcere  François Pierre de La Varenne è stata messa a punto da un altro noto “padre della pasticceria classica” Marie-Antoine Carême, dal quale ereditiamo la ricetta che ancor oggi riscuote un gran successo.

Un dolce apparentemente semplice che richiede davvero pochi ingredienti, ma nonostante ciò la sua preparazione richiede attenzione, soprattutto se come noi vi cimentate nella preparazione della pasta sfoglia.

In realtà  la pasta sfoglia è molto semplice, soli 4 ingredienti per realizzarla: farina, acqua, sale e burro che combinati insieme e abbinati al metodo di lavorazione vi darà tante soddisfazioni.

Dimenticavo… c’è un quinto ingrediente: la pazienza che dovrete ben dosare tra una piega e l’altra.

Impazienti di conoscere la ricetta?

 


Categorie
Dolci

Budino ciocco vaniglia

Nata da un’idea vista in tv, questa ricetta mette d’accordo i più golosi, quelli che amano la vaniglia ma non riescono a rinunciare al cioccolato. Il budino ciocco vaniglia è davvero semplice da fare ed essendo senza colla di pesce è perfetto anche per chi vuole dare ai propri bambini una merenda golosa e fatta in casa. Perché scegliere tra vaniglia e cioccolato quando si possono avere entrambi? Anche perché diciamoci la verità, il budino è uno tra i dolci al cucchiaio più semplici e più buoni che esistano, risulta perfetto in tantissime occasioni ed è anche molto furbo perché può essere preparato in anticipo. 

budino ciocco vaniglia

Se volete sapere come fare il budino ciocco vaniglia, segnate gli ingredienti e seguite il nostro passo passo, verrà ottimo!

Bastano pochissimi ingredienti per realizzare questa ricetta e il risultato è davvero eccellente, molto simile a quello della pubblicità, ma volete mettere la soddisfazione di farlo in casa? 

 

 

Categorie
Dolci

Crostata di mirtilli

La crostata di mirtilli è un dolce fresco e goloso, ideale sempre, in tutte le stagioni e in ogni occasione piace davvero a tutti grazie anche al suo bell’aspetto. Le noti aspre della crema ai limoni e dei mirtilli si sposano benissimo con la frolla dolce e croccante e insieme danno vita ad un connubio di sapori davvero eccezionale.

Questa che vi proponiamo prevede una crema senza uova che rende il tutto ancora più leggero senza però perdere nemmeno una briciola in golosità. Se volete sorprendere i vostri ospiti con un fine pasto elegante e di classe, oppure accompagnare semplicemente il tè delle cinque la crostata di mirtilli è davvero l’ideale. Farla in casa non è affatto difficile, seguendo il nostro passo passo di certo verrà perfetta. Se amate i dolci non troppo dolci questa crostata ai mirtilli vi conquisterà al primo morso. 

crostata mirtilli 10

Se ne volete sapere di più su piatti sani e gustosi venite a scoprire tutte le tappe di FoodAddiction in Store: il nuovo tour di eventi dedicati alle bontà gastronomiche del Bel Paese, organizzato da iFood, Dissapore e Bbq4All in collaborazione con Scavolini. 

Didattica, laboratori, degustazioni e show-cooking: ogni evento sarà un’esperienza culinaria raffinata, perfezionata dalle sapienti mani di food blogger, food coach e artigiani del cibo.

Controllate se sono previste tappe di “Foodaddiction in store” nella vostra città 

 

Categorie
Per Bambini Vegan

Sigari per la festa del papà

Metà bambini metà supereroi. Sono i nostri papà, rocce che dinnanzi ai propri figli si sciolgono come neve al sole, con gli occhi lucidi dall’emozione. Ed oggi noi vogliamo festeggiarli preparando loro una simpatica sorpresa così da lasciarli a bocca aperta : i “finti” sigari al cioccolato !

sigari_cioccolato_oriz 1

Che ne dite di provarci con noi preparando insieme passo passo dei dolci biscotti senza burro e senza uova? Un dono dolce ma leggero, che può andar bene a tutti i papà del mondo, sì anche quelli a dieta e quelli intolleranti al lattosio o alle uova. Questi biscotti però sono davvero particolari! Sono dei sigari dolci di cioccolato e pasta di nocciole tostate Noccioro. Iniziamo con la preparazione?

 Una volta cotti e freddati è arrivato il momento di confezionare i nostri biscotti per farli sembrare dei veri sigari. L’effetto “wow” è assicurato!

 

guida_stampabile_sigari_cioccolato

Quindi stampa l’immagine guida che vedi sopra e ritaglia le etichette. Hanno la scritta “Daddy” per ricordare a chi riceve il dono che abbiamo preparato questa dolce sorpresa tutta per lui. Posiziona le etichette sui biscotti a 3/4 della loro altezza, poi piega le due alette laterali portandole vs la parte posteriore del biscotto. Ecco, ora abbiamo un vero (ma finto) e proprio sigaro. Sarà abbastanza? 

No, i nostri biscotti necessitano di una scatola degna della loro particolarità, un box colorato, pieno di tenerezza che racchiuda e quindi esprima tutto il nostro amore per il nostro grande piccolo e buffo eroe.

Scopriamo insieme come realizzarlo.

sigari_cioccolato_orizz_finale

Auguri a tutti i papà del mondo, anche se non ve lo diciamo spesso, siete le nostre colonne. 

Categorie
Dolci Gluten Free

Biscotti al cacao e cioccolato bianco

Leggermente morbidi, friabili, con la nota croccante delle grue e dal gusto intenso di cacao, questi biscotti ricoperti di cioccolato bianco sono semplici da realizzare, gluten free e perfetti per una pausa golosa in qualunque momento della giornata.

La farina di miglio, ricca di vitamine, fibre e sali minerali, ha un gusto assai delicato che ben si presta alla realizzazione di dolci. Ma se non l’amate o non riuscite a trovarla, potete tranquillamente sostituirla con altrettanta farina di riso o farina di teff.

biscotti-al-cacao-e-cioccolato-bianco-vert

Categorie
Basi Dolci

Crema pasticcera al microonde

Con la ricetta della Crema Pasticcera al Microonde si ottiene tutto il gusto della famosa farcia con un procedimento molto rapido e semplice, infatti basterà avere a disposizione un forno microonde per la sua cottura e un contenitore adatto a tale scopo.

Per profumare la Crema Pasticcera al Microonde viene indicata mezza bacca di vaniglia, con la quale otterrete un risultato di sapore strepitoso, tuttavia, in alternativa, potrete tranquillamente usare un pizzico di vanillina o un cucchiaino di essenza.

La Crema Pasticcera al Microonde si conserva come la sua versione classica, quindi dopo averla preparata copritela con un foglio di pellicola alimentare a contatto, lasciatela freddare a temperatura ambiente e passatela subito in frigo, dove si manterrà massimo per 2 giorni.


Categorie
Dolci

Cestini di panettone con crema e frutti rossi

Decidere cosa fare l’ultimo dell’anno è sempre una questione delicata. Ci sono quelli che “non è capodanno se non vai in discoteca” quelli che “a capodanno mi devo rilassare e non cucino” e poi ci sono quelli che – come me – sono del partito “meglio a casa, dove si mangia e si beve bene, senza rischio di fregature”.

Allora, se anche voi state pensando al menu di capodanno e siete ancora indecisi sul dolce, vi propongo questi cestini di panettone.

Sono un modo perfetto per riciclare il panettone rimasto aperto da Natale, ma soprattutto vi faranno fare un figurone con pochissimo sforzo.

Io ho deciso di riempirli con una crema diplomatica (conosciuta anche come chantilly italiana), ma potete anche pensare di usare una crema al mascarpone o una semplice crema pasticciera.

Se pensate di servirli per il cenone di capodanno vi consiglio di preparare in anticipo sia la crema che i cestini e assemblarli all’ultimo, ci vorranno solo un paio di minuti 😉

 

cestini-di-panettone-con-crema-0544

cestini-di-panettone-riciclo-con-crema-0548

In qualunque modo deciderete di festeggiare, vi auguro una buona fine dell’anno! 

Salva

Categorie
Secondi

Arrosto alle prugne caramellate

L’arrosto alle prugne caramellate è un secondo piatto perfetto per i pranzi delle feste, ma delizioso anche se servito ad una cena casalinga tra amici.
L’abbinamento tra carne di maiale e frutta, in questo caso le prugne con note dolci ed acidule, funziona a meraviglia, ottenendo una preparazione gustosa senza troppa fatica.

Dopo una prima sigillatura in pentola, la carne viene fatta dorare in forno con del brodo vegetale, a cui verso fine cottura si aggiungono le prugne fatte caramellare in padella con lo zucchero. Il fondo di cottura viene addensato in padella e il tutto, se accompagnato da un buon purè di patate, è un piatto unico perfetto che piacerà a tutti.