Categorie
Ricette della Tradizione

Pollo ripieno al forno

Il Pollo ripieno al forno è una vera delizia, all’interno ci puoi mettere di tutto verrà sempre buono e gustoso.

Questa volta ho copiato la ricetta di mia mamma e oltre la carne ho messo dentro la pasta e le uova sode intere per un effetto veramente bello.

Infatti oltre ad essere buonissimo è anche scenografico, se tagliato a fette otterrete veramente un gran bel piatto da vedere, perché si sa oltre che al sapore gioca sempre un ruolo molto importante anche l’aspetto delle pietanza per questo è uno dei secondi piatti più gettonati a Natale in famiglia.

Ho fatto disossare il pollo dal macellaio perché non ne sono assolutamente capace l’ho ammetto!!!  

      

Categorie
Primi Ricette della Tradizione Vegan

Pasta e ceci

Pasta e ceci” un primo piatto caldo, cremoso e goloso, un vero comfort food, perfetto da gustare soprattutto nella stagione fredda. Una ricetta della tradizione contadina, un piatto tipico della cucina del sud , povero ma molto sostanzioso. Con pochi ingredienti nasce un primo piatto perfetto per tutta la famiglia. 

Pasta-e-ceci-1

Pasta-e-ceci-2

Categorie
Primi

Pasta gratinata finocchi e besciamella

La pasta ai finocchi è un primo piatto facile da fare.

Un piatto perfetto per salutare l’autunno e per dare il benvenuto alla nuova fredda stagione: l’inverno, col suo freddo pungente e il vento che sibila.

E’ in queste giornate, quando fuori fa freddo che la casa si “scalda” e che bisogna portare in tavola piatti confortanti.

Tutta bianca come la neve, con un sapore delicato accentuato dall’affumicato della scamorza la pasta con i finocchi è proprio uno di quei piatti capace di scaldare con poco il cuore e il palato.


Categorie
Piatti unici

Pasta e lenticchie

Uno dei primi legumi che si introduce con lo svezzamento è di certo la lenticchia perché il suo sapore, la sua consistenza e il suo profumo è decisamente ben gradito anche ai più piccoli. Per questo motivo la pasta e lenticchie è uno dei primi piatti più amati da grandi e piccoli. Una ricetta semplicissima che di per sé è semplice ma può essere arricchita come più si piace.

Per renderla più saporita si può per esempio aggiungere pancetta e erbe aromatiche oppure se è per soli bambini si può tranquillamente fare in maniera più semplice. Questa versione che vi proponiamo qui è ottima ed è perfetta per tutta la famiglia. 

Come si fa la pasta e lenticchia perfetta?

Seguite la nostra ricetta e vedrete che buona!

 

Categorie
Primi

Pasta gorgonzola e noci

La pasta si sa è il peccato di gola per eccellenza degli italiani.

E lo è ancora di più se la si prepara con un condimento gustoso e saporito come la gorgonzola.

Niente preparazioni elaborate, una ricetta facile che si prepara in poco tempo, giusto quello che serve per cuocere la pasta e porterete in tavola un primo piatto davvero godurioso.


Categorie
Basi Colazione dal Mondo

Golden Milk

Il Golden Milk, il latte d’oro, è una bevanda eccezionale e di antica tradizione in Asia che vanta numerose virtù salutistiche.

Infatti si tratta di una preparazione base dell’ayurvedica, la filosofia che auspica il raggiungimento dell’equilibrio psico fisico anche attraverso l’assunzione del cibo, ed è composta di curcuma, latte vegetale ed è arricchita con miele, zenzero e cannella, che ne potenziano i benefici e la rendono anche molto aromatica e gradevole, perfetta per essere consumata sia a colazione, che a merenda e in ogni momento della giornata che richiede una piacevole pausa relax.

La ricetta prevede di preparare una pasta di curcuma che si conserva in frigo per un mese, da utilizzare tutti i giorni per preparare il golden milk.

Proprio la curcumina, il principio attivo dell’ingrediente principale del golden milk, possiede proprietà antinfiammatorie e antiossidanti e può aiutare nel migliorare il sistema immunitario.

Potete trovare questa ricetta di Golden Milk e molte altre nel libro Mangiare WOW – La rivoluzione inizia dalla dispensa di Elisa Cima e Manuela Bonci, una guida imperdibile che insegna che il binomio mangiare sano e con gusto è possibile e semplice iniziando a scegliere gli ingredienti giusti da acquistare, per vivere con equilibrio, felicità e salute.

Se volete scoprire altre ricette sane e gustose correte ad acquistare questo meraviglioso libro, Mangiare Wow- La rivoluzione inizia dalla dispensa lo potete trovare qui

Categorie
Primi

Pasta con ricotta e noci

La pasta  ricotta e noci rappresenta un primo piatto facile e veloce, uno di quei piatti che le nostre nonne preparavano in modo semplice e senza grossi fronzoli.

Basta poco, un pò di ricotta e qualche gheriglio di noce  per portare in tavola una ricetta veloce ma allo stesso tempo deliziosa.

Quella che di seguito vi proponiamo è la ricetta rivisitata della classica pasta con la ricotta, facendola diventare un primo piatto da vero “gourmet” senza per questo stare tanto tempo ai fornelli.

Un piatto che racchiude i profumi dell’autunno in un insolito accostamento di funghi e noci, esaltato dalle note amare del cioccolato fondente.

Ed ecco che in meno di 30 minuti abbiamo portato in tavola un piatto straordinario, ricco di gusto, cucinato in tutto semplicità e con tutto il profumo dell’autunno.

Soprattutto questa è uno di quei piatti più veloci che voi possiate preparare e che vi darà grandi soddisfazioni.


Categorie
L'ingrediente del Mese Primi Vegan

Pasta con porcini e pesto

I porcini sono i protagonisti di questa ricetta.

Un primo piatto ideale per chi ama i funghi e il loro sapore deciso.

Potete usare i porcini freschi o quelli congelati, ma vi consigliamo di comprare quelli interi, in modo da usare tutte le parti del fungo e dare più sapore al condimento.

La pasta è mantecata con una crema a base di porcini, salsa di pomodoro e pesto alla genovese.

 

Categorie
Primi

Pasta con castagne e salsiccia

Le castagne sono senza dubbio il gioiello del mese di ottobre.

Sono il frutto che Madre Natura ci dona per stare bene tutto l’inverno, sapevate che oltre a essere altamente ricostituenti sono una miniera di ferro, magnesio, potassio, fosforo e che sono perfette per riequilibrare l’umore e per rigenerare il sistema nervoso?

Giovanni Pascoli le  battezzò “cibo dei poveri” mentre già nel IV secolo a. C. Senofonte, che definì il castagno come albero del pane, perché fin dalla preistoria i suoi frutti sfamavano le popolazioni più povere.

Infatti una leggenda racconta che Dio regalò il castagno agli abitanti di un povero paese che non avevano nulla di cui sfamarsi. Il diavolo, visto il dono di Dio, mise cosi per dispetto un riccio aculeo intorno al frutto. I poveri paesani pregarono di nuovo Dio che fece spaccare il riccio svelando il frutto, che da allora si incide a croce in segno di ringraziamento.

Leggenda o meno, da sempre le castagne hanno rappresentato oltre che un frutto “antifame”  per il loro alto contenuto di carboidrati che potevano sostituire la pasta e il pane anche un frutto “antifatica” e quindi adatto a chi lavorava tutto il giorno bei campi.

Lesse, arrostite, sotto forma di dolci come i marron glaces e sotto forma di farina, infiniti in cucina sono i suoi usi.

Noi oggi ve le proponiamo come protagoniste di un primo piatto tipicamente autunnale.