Spaghetti al pesto di broccoli con sarde e uvetta
Porzioni Tempo di preparazione
4 35minuti
Tempo di cottura
30minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 35minuti
Tempo di cottura
30minuti
Ingredienti
Per il pesto
Per il resto del condimento
Istruzioni
  1. Mettete a bagno l’uvetta nell’acqua per circa due ore.
  2. Preparate il pesto: cuocete i broccoli in acqua bollente salata per 5 o 6 minuti, poi scolateli e immergeteli in acqua ghiacciata, in modo da preservarne il colore brillante.
  3. Asciugateli e frullateli assieme allo spicchio d’aglio privato dall’anima, ai pinoli, le mandorle, il pecorino e il grana, emulsionando con l’olio extra vergine d’oliva e aggiustando di sale.
  4. Sciacquate sotto l’acqua corrente i filetti di sarda e asciugateli per bene, poi tagliateli a pezzetti.
  5. Mondate e tritate finemente la cipolla e ponetela in una padella assieme all’olio e ai filetti di acciuga, fate appassire la cipolla e sciogliere i filetti d’acciuga a fuoco dolce, mescolando di tanto in tanto.
  6. Versate nella padella le sarde, dopo un paio di minuti aggiungete l’uvetta strizzata e i pinoli, aggiustate di sale, pepate e fate cuocere per circa 10 minuti a fuoco basso.
  7. Nel frattempo mettete a bollire l’acqua bollente salata per la pasta e al bollore versate gli spaghetti e fateli cuocere rispettando i minuti di cottura riportati sulla scatola. Scolateli al dente e conservate 2 cucchiai di acqua di cottura.
  8. Versate gli spaghetti nella padella delle sarde, aggiungete l’acqua di cottura e il pesto di broccoli e mescolate per uniformare gli ingredienti.
  9. Servite guarnendo il piatto con pinoli tostati.