Pasta gratinata al cavolfiore
Tempo di preparazione
50minuti
Tempo di cottura
20minuti
Tempo di preparazione
50minuti
Tempo di cottura
20minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Pulite il cavolfiore togliendo le foglie e il torsolo, dividetelo in cimette.
  2. Lessate le cime del cavolfiore in acqua bollente e cuocetele per 15 – 20 minuti. Controllate la cottura con una forchetta, non dovranno essere troppo dure. Scolatele e tenete da parte.
  3. Preparate la besciamella. In una padella a bordi alti sciogliete il burro a fuoco basso, aggiungete la farina a pioggia, mescolate bene con una frusta e cuocete fino a quando sarà leggermente dorato.
  4. Aggiungete al latte la noce moscata e il sale. Unitelo poco per volta al composto di burro e farina e continuate a mescolare per evitare la formazione di grumi.
  5. Cuocete il tutto a fuoco basso per circa 5 minuti, continuando a mescolare fino a quando prenderà il bollore e si sarà addensato.
  6. Cuocete la pasta in abbondante acqua salata per la metà del tempo di cottura indicato sulla confezione.
  7. Scolatela, unite la besciamella, il cavolfiore ed il Parmigiano grattugiato, mescolate bene e versate in una pirofila leggermente imburrata.
  8. Cuocetela in forno 200° per 15 minuti.
  9. Servite ben calda.
Recipe Notes

E’ importante che il cavolfiore non sia troppo cotto dato che finirà la sua cottura in forno.