Panini al latte a lievitazione naturale
Tempo di preparazione
120minuti
Tempo di cottura
20minuti
Tempo di preparazione
120minuti
Tempo di cottura
20minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Setacciate la farina insieme allo zucchero e il sale.
  2. Sciogliete nella ciotola della planetaria (o semplicemente in una ciotola, se lavorerete a mano) il lievito insieme al latte a temperatura ambiente.
  3. Aggiungete la farina setacciata con lo zucchero e il sale.
  4. Impastate con il gancio a velocità 2 e inserite le uova (ricordate di togliere un po’ di tuorlo che vi servirà per spennellare i panini e ottenere quel bel colore dorato e lucido).
  5. Aggiungete il burro a pomata e impastate a velocità alternate fino a ottenere una pasta lucida e morbida, ci possono volere anche oltre 10 minuti. Ricordate di fare qualche minuto di riposo di tanto in tanto durante la lavorazione dell’impasto.
  6. Rovesciate l’impasto ottenuto in una ciotola spolverata di burro e coprite con un panno. Ponete nel forno spento ma con la luce accesa.
  7. Lasciate lievitare fino al raddoppio (naturalmente le ore per la lievitazione varieranno a seconda del lievito usato).
  8. Raggiunta la lievitazione ribaltate delicatamente l’impasto sulla spianatoia e senza maneggiarlo troppo per non sgonfiarlo dividetelo in pezzi da circa 50 g.
  9. Lavorate i pezzi di impasto fino a ottenere delle palline.
  10. Potete anche scegliere di allungare tre pezzi e di intrecciarli per ottenere dei panini a forma di treccia.
  11. Lasciate lievitare ancora fino al raddoppio sulla placca del forno ben distanziati gli uni dagli altri nel forno spento ma con la luce accesa.
  12. Sbattete il tuorlo che avete tolto dall’impasto con un goccio di latte e spennellate delicatamente la parte superiore dei panini.
  13. Cuocere in forno per 15/20 minuti a 200°C.