Insalatina con bottarga, sedano, lamponi e menta

Profumo di Sardegna e assoluta freschezza

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 10 minuti
condivisioni

La ricetta di oggi nasce dal mio amore per la Sardegna, ho voluto giocare con la bottarga di muggine per creare un antipasto fresco, delicato e saporito nello stesso tempo. Molto spesso la bottarga viene utilizzata grattugiata come condimento per la pasta nel classico abbinamento con le vongole ma, in Sardegna viene servita anche come antipasto a fettine e solitamente accompagnata con verdura fresca.

Conoscete tutti la bottarga di Muggine? …. Leggete prima la ricetta, poi vi spiegherò bene che cos’è.

insalatina bottarga orizzontale2

Ingredienti per 4 Persone

Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Ricavate dalla bottarga 16 fettine sottili.

  2. Lavate bene il sedano, la menta, l'insalatina e i lamponi

  3. Riducete il sedano a rondelle e spezzettate a mano le foglie di menta

  4. Preparate un'emulsione sbattendo 4 cucchiai abbondanti di olio evo con 1 cucchiaino di succo di limone, sale e pepe

  5. Componete il piatto mettendo qualche foglia di insalatina, 1 gamba di sedano, 4 pezzetti di bottarga, 3 lamponi e 2 foglioline di menta, condite con l'emulsione, poche scaglie di sale e servite subito

insalatina bottarga orizzontale1

La bottarga è la sacca ovipara del tonno o del cefalo che viene estratta, lavata, salata e stagionata. In Sardegna si usa la bottarga del cefalo muggine, che è la più pregiata. Attenzione però che è molto ricca di sodio per cui va mangiata con parsimonia e per questo motivo, in questa ricetta, utilizzate poco sale, giusto qualche scaglietta.

 insalatina bottarga orizzontale nero

In quest’ultima foto ho usato un piatto diverso così potete decidere qual è la vostra preferita…ricordatevi che un piatto prima di essere mangiato con la bocca, viene mangiato con gli occhi.

10 Giugno 2015

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia