Piccole pavlove con crema alla vaniglia e mirtilli
Porzioni Tempo di preparazione
4 15minuti
Tempo di cottura
75minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 15minuti
Tempo di cottura
75minuti
Ingredienti
Per la crema alla vaniglia
Per decorare
Istruzioni
  1. Per prima cosa accendete il forno in modalità statica portandolo ad una temperatura di 105°, e rivestite alla perfezione una teglia con carta forno.
  2. Miscelate insieme i due zuccheri in una ciotola, quello semolato con quello a velo.
  3. In un’altra ciotola ben capiente mettete gli albumi e due terzi del mix di zuccheri; con delle fruste elettriche alla massima potenza, montate il tutto per circa 5/7 minuti, in modo da ottenere una meringa ben ferma.
  4. Unite poco alla volta lo zucchero rimanente, sempre amalgamando dal basso verso l’alto con delicatezza e usando una spatola in silicone, per non smontare la meringa ottenuta.
  5. Versate il tutto in una sac a poche usa e getta senza la bocchetta; una volta riempita, tagliate la punta (in modo da formare un’apertura di circa 2 cm) e con molta delicatezza spremetela per creare dei cerchi regolari di meringa dai bordi rialzati, a forma di “nido”, piuttosto distanziati fra loro e dal diametro di 8/10 cm circa.
  6. Infornate per un’ora e quindici minuti; una volta trascorso questo tempo, estraete la teglia e lasciate raffreddare senza toccare nulla.
  7. Mentre i nidi di meringa si raffreddano, preparate la cremina per la farcitura: in una ciotola dove avrete amalgamato la creme fraiche e lo yogurt greco, unite la vaniglia bourbon in polvere, lo zucchero a velo e qualche goccia di succo d’arancia; con una piccola frusta o una spatola create una bella crema densa e profumata, con la quale riempirete l’interno dei vostri nidi.
  8. Decorate con dei mirtilli ben lavati ed asciugati, qualche scorzetta di arancia tagliata a julienne e leggermente scottata in acqua bollente, e una generosa spolverata di zucchero a velo.
  9. Servite immediatamente.