Snickerdoodles
Porzioni Tempo di preparazione
10 30minuti
Tempo di cottura
12minuti
Porzioni Tempo di preparazione
10 30minuti
Tempo di cottura
12minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Setacciate insieme farina, cremor tartaro e bicarbonato.
  2. Ricordate di aggiungere anche ¼ di cucchiaino di sale nel caso in cui utilizziate burro normale anzichè burro salato.
  3. Lavorate il burro morbido con i due tipi di zucchero fino ad avere una consistenza cremosa, ma senza montare.
  4. Unite l’uovo leggermente sbattuto, profumate con l’estratto di vaniglia e lavorate ancora fino a che il tutto sarà ben incorporato.
  5. Aggiungete il mix di farina in un solo colpo ed impastate quel tanto che basta a farla assorbire e ad ottenere un composto omogeneo.
  6. La pasta sarà morbidissima: è così che dev’essere. Copritela con pellicola e lasciatela riposare in frigo una mezz’ora in modo da renderla più facilmente lavorabile.
  7. Con l’imapsto, formate delle palline da 25 g l’una, disponendole man mano su un vassoio.
  8. Lasciate riposare gli snickerdoodles in frigo, coperti da pellicola, per tutta la notte (o per un minimo di 3 ore).
  9. In una ciotolina mescolate insieme zucchero semolato e cannella necessari alla copertura.
  10. Rotolate i biscotti nel mix di zucchero profumato e trasferiteli man mano su una placca rivestita di carta forno.
  11. Fate attenzione a mentenere i biscotti molto ben distanziati uno dall’altro perché si allargheranno parecchio in cottura.
  12. Infornate a 180°C per 10-12 minuti a seconda che preferiate i biscotti più morbidi o più friabili.
  13. Sfornate, lasciate riposare un paio di minuti nella teglia poi, con l’aiuto di una paletta, trasferite molto delicatamente gli snickerdoodles su una griglia per farli raffreddare completamente.