Insalata tiepida di polpo e patate
Porzioni Tempo di preparazione
4 30minuti
Tempo di cottura
40minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 30minuti
Tempo di cottura
40minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Pulite il polpo lavandolo bene sotto l’acqua corrente strofinando le ventose, togliete gli occhi, il becco centrale e le interiora nella sacca. Se si tratta di un polpo fresco, perché risulti tenero una volta cotto, è importante batterlo con l’apposito martelletto o con un batticarne, se si utilizza invece un polpo decongelato questo passaggio non sarà necessario.
  2. Versate il polpo in una pentola dai bordi alti con una quantità di acqua sufficiente per coprirlo, una cipolla, una carota, una costa di sedano tagliate a pezzi, alcuni grani di pepe nero e mezzo limone.
  3. Una volta raggiunta l’ebollizione abbassate il fuoco al minimo e coprire la pentola, il tempo di cottura del polpo è variabile in funzione delle dimensioni, per capire quando è pronto consiglio di pungere la parte tra i tentacoli e la testa, la forchetta deve entrare facilmente.
  4. Una volta cotto spegnete il fuoco e lasciate intiepidire il polpo nella sua acqua di cottura, in questo modo si manterrà tenero.
  5. Mentre il polpo cuoce preparate le patate. Lavatele e lessatele in acqua salata con la buccia.
  6. Una volta cotte scolatele, pelatele e tagliatele a cubetti mentre sono ancora tiepide.
  7. Tagliate il polpo ancora tiepido a pezzetti togliendo la pelle, che verrà via molto facilmente, sulla testa e nella parte superiore dei tentacoli, versatelo in una ciotola, aggiungete le patate a cubetti e condite con il prezzemolo fresco tritato, un pizzico di sale e pepe, olio extravergine d’oliva e succo di lime.
  8. Infine aggiungete le olive taggiasche denocciolate.