Gnocchi di ceci

Un piatto sostanzioso, tradizionale nella forma, originale nel gusto!

  • Difficoltà: facile
  • Preparazione: 40 minuti
  • Cottura: 10 minuti
condivisioni

I ceci sono legumi preziosi che non dovrebbero mai mancare nella nostra dispensa, perché ci offrono un pieno di proteine vegetali, fibre, sali minerali e vitamine, ad un costo contenuto.

Oltre ad essere tanto nutrienti, si prestano per la preparazione di innumerevoli ricette: dalle insalate di verdure e cereali, ai sughi per la pasta, alle minestre, alle polpette e burger vegetali, senza dimenticare il gustoso hummus e le sue tante varianti.

gnocchi_ceci_vegan_6

Con questa ricetta potete aggiungere alla lista un nuovo modo per portare in tavola i ceci: come gustosi, velocissimi e semplici gnocchi.

Potete prepararli sia cuocendo i ceci secchi, sia utilizzando quelli in scatola già cotti, per tutte quelle volte in cui volete gustare un buon piatto di gnocchi… ma il tempo è tiranno!

Per il condimento potete affidarvi ad una genuina salsa di pomodoro e basilico che avvolgerà i vostri gnocchi di ceci in un delizioso connubio di sapori.

Ingredienti per 4 Persone

  • 150 g Ceci secchi
  • 1 cm Alga Kombu
  • 50 g Farina di kamut o altra farina a scelta
  • 1 pizzico Sale
Scarica la lista della spesa!

Preparazione

  1. Se partite da ceci già cotti, passate al punto 4. Se partite dai ceci secchi, lasciateli in ammollo in acqua per una notte.

  2. Il giorno seguente scolate i ceci e metteteli in una pentola con acqua che superi di due dita il livello dei legumi. Aggiungete l'alga kombu, se la usate. Personalmente lo faccio sempre in quanto apporta sali minerali e vitamine e facilita la digestione di tutti i legumi.

  3. Cuocete i ceci per il tempo indicato sulla confezione (poichè varia a seconda del tipo), in pentola a pressione sono sufficienti circa 30 minuti. Una volta cotti i ceci scolateli e lasciateli raffreddare bene.

  4. Mettete i ceci nel mixer e frullateli fino a ottenere una crema omogenea.

  5. Versate la crema di ceci su un tagliere di legno, aggiungete un pizzico generoso di sale ed iniziate ad impastare aggiungendo la farina setacciata, poca per volta.

  6. Continuate ad impastare con le mani fino ad ottenere un impasto morbido e compatto.

  7. Dividete l'impasto in 5-6 parti uguali. Infarinate leggermente il tagliere ed iniziate a formare gli gnocchi ricavando un cilindro di diametro 1 cm da ciascuna parte di impasto. Tagliate ogni cilindro in tocchetti di 1,5-2 cm. Se preferite una forma tondeggiante, ripassate ogni tocchetto di impasto tra le mani per ottenere degli gnocchi più rotondi.

  8. Appoggiate via via gli gnocchi che formate su un vassoio leggermente infarinato. Una volta terminato l'impasto, mettete gli gnocchi a riposare in frigorifero.

  9. Mettete a bollire una pentola piena d'acqua con una presa di sale grosso, appena raggiunge il bollore versatevi delicatamente gli gnocchi. Toglieteli dall'acqua usando un mestolo forato non appena vengono a galla.

  10. Aggiungete gli gnocchi direttamente in padella con il condimento scelto, suggerisco un semplice sugo di verdure oppure di pomodoro fresco e basilico per apprezzare tutta la consistenza e la bontà degli gnocchi di ceci. Saltate qualche istante e servite subito.

Note

E' possibile congelare gli gnocchi crudi, subito dopo averli formati, purchè disposti ben distanziati su un vassoio. Per cuocerli sarà sufficiente versarli da congelati direttamente nell'acqua in ebollizione ed aspettare che vengano a galla.

gnocchi_ceci_vegan_passopasso1 gnocchi_ceci_vegan_passopasso2gnocchi_ceci_vegan_1gnocchi_ceci_vegan_5gnocchi_ceci_vegan_2

8 maggio 2016

Traduci

EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish

Le Ricette Più Viste

Invia Copia Stampa Chiudi
Premi Ctrl+C (Pc) oppure Cmd+C (Mac)
Invia