Vignarola romana
Porzioni Tempo di preparazione
4 20minuti
Tempo di cottura
30minuti
Porzioni Tempo di preparazione
4 20minuti
Tempo di cottura
30minuti
Ingredienti
Istruzioni
  1. Sgranate i piselli e teneteli da parte.
  2. Sgusciate le fave e fatele cuocere in abbondante acqua salata per 5 minuti poi passatele sotto l’acqua fredda per mantenere il colore verde ed eliminate la buccia. Tenete da parte.
  3. Pulite i carciofi eliminando le foglie esterne piĆ¹ dure lasciando solo il cuore tenero, poi tagliate la punta di 2-3 cm e immergeteli in acqua fredda acidulata con succo di limone.
  4. Con i baccelli dei piselli e la parte verde dei cipollotti preparate un brodo vegetale partendo da acqua fredda. A fine cottura scolate le verdure, salate e tenete il brodo in caldo.
  5. In una padella fate rosolare il guanciale, tagliato a dadini, con 2 cucchiai di olio poi unite i cipollotti affettati sottilmente e lasciate appassire a fiamma bassa. Sfumate con una spruzzata di vino bianco.
  6. Unite i carciofi tagliati a fettine sottili e mescolate bene per amalgamare con gli altri ingredienti. Aggiungete un mestolo di brodo e lasciate cuocere lentamente aggiungendo man mano altro brodo fin quando i carciofi saranno cotti.
  7. Aggiungete i piselli, un altro mestolo di brodo e lasciate cuocere lentamente a fiamma bassa per altri 10 minuti.
  8. Quasi a fine cottura aggiungete le fave sgusciate e la lattuga tagliate a striscioline. Aggiungete ancora un po’ di brodo e lasciate cuocere altri 5 minuti.
  9. A fine cottura unite le foglioline di mentuccia e una macinata di pepe nero.
  10. Servite la vignarola tiepida con fette di pane casereccio.
Recipe Notes

Non coprite mai con il coperchio. Le verdure devono risultare cotte ma croccanti e il tutto deve restare abbastanza umido e non troppo asciutto.